breaking news

Augusta | Cantiere Popolare: con le nostre idee centriste ci confrontiamo con le altre forze politiche

8 Novembre 2021 | by Redazione Webmarte
Augusta | Cantiere Popolare: con le nostre idee centriste ci confrontiamo con le altre forze politiche
Politica
'
0

Cantiere Popolare, rappresentato a Palazzo San Biagio dal consigliere Peppe Montalto che fa parte della maggioranza, sottolinea la propria posizione politica: “portiamo avanti le nostre idee centriste e ci confrontiamo quotidianamente con altre forze politiche presenti sul territorio” dichiara il coordinatore cittadino Giuseppe Garilli. E’ chiaro che questa puntualizzazione segue le esternazioni del consigliere Triberio, che ha parlato di amministrazione a trazione leghista citando anche il consigliere Montalto e i colleghi di “Lega -Noi per Augusta” e “Attiva Mente”, le cui forze politiche hanno siglato un patto federativo.

Cantiere Popolare ( rappresentato in Aula dal consigliere Peppe Montalto, oramai parte della maggioranza che sostiene il sindaco Giuseppe Di Mare, della cui amministrazione apprezza impegno e capacità di progettare), porta avanti le proprie idee centriste e si confronta con le altre forze presenti in città. Non sono sicuramente passate inosservate le considerazioni esternate dal consigliere di opposizione Giancarlo Triberio dopo il rimpasto nella Giunta sul fatto che, l’amministrazione Di Mare sarebbe ora a trazione leghista, tirando in ballo non solo i consiglieri Salvatore Serra e Mariagrazia Patti, rappresentanti in Aula di “Lega –Noi con Salvini”, ma anche i consiglieri Biagio Tribulato e Margaret Amara di Attiva Mente e il consigliere Montalto, tutti uniti da un patto federativo siglato nei mesi scorsi. Non si tratta di una replica ma è chiaro che Cantiere Popolare sottolinea la propria posizione a seguito della polemica politica scatenata dal consigliere Triberio.

“Ad un anno dal suo insediamento, il sindaco Di Mare ha tirato le somme del percorso che lo ha visto prima eletto poi amministratore della nostra città. Abbiamo apprezzato come coordinamento cittadino e provinciale di Cantiere Popolare il “modus operandi” di questa amministrazione per caparbietà dedizione e capacità di affrontare le sfide quotidiane dell’amministrare, e nella lungimiranza del progettare ed attirare risorse per la città, tanto che insieme ad altri gruppi consiliari che non facevano parte della “maggioranza elettorale” abbiamo aderito al progetto e contribuito col nostro modesto peso a rafforzare ed a rendere quella compagine una maggioranza colorata politicamente.

Pur non annoverando nessun componente della Giunta municipale del nostro partito, ci sentiamo perfettamente rappresentati da ogni assessore. Non per questo rinunciamo a rivendicare in coscienza e senza permettere nessun tipo di deviazione a portare avanti le nostre idee centriste che ci hanno visti confluire in Cantiere Popolare, ma che al contempo ci obbligano a confrontarci quotidianamente con altre forze politiche presenti sul territorio per arricchirci di idee e portare avanti con forza le nostre”.  E’ quanto dichiara il coordinatore cittadino di Cantiere Popolare, Giuseppe Garilli. Il partito politico, di cui è leader l’ex ministro Saverio Romano è nato in città nell’agosto del 2020 e nel novembre dello stesso anno vi ha aderito il consigliere Montalto. Dallo scorso maggio a livello provinciale è coordinato dall’augustano Nicky Paci, già consigliere comunale ed ex assessore provinciale.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com