breaking news

Augusta| Chiesa Madre: cerimonia solenne per Santa Barbara, patrona della Marina militare.

5 Dicembre 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| Chiesa Madre: cerimonia solenne per Santa Barbara, patrona della Marina militare.
Attualità
0

La Marina militare ha celebrato Santa Barbara, sua patrona, stamattina ad Augusta all’interno del duomo cittadino. Al termine della funzione religiosa, il gruppo folcloristico AugustaFolk ha cantato alcuni brani della tradizione siciliana.

Santa Barbara, patrona della Marina militare, è stata celebrata solennemente questa mattina nella chiesa Madre. La messa è stata officiata dal cappellano della Marina militare di Augusta, don Nicola Minervini e dall’arciprete don Palmiro Prisutto alla presenza del personale dei Comandi, Enti della sede di autorità civili e militari di tutta la Sicilia, insieme con il personale in servizio e in congedo e le relative associazioni combattentistiche e d’Arma. L’ammiraglio di divisione Nicola De Felice, comandante di Marisicilia  ha parlato dell’esempio dato da Santa Barbara di massima fedeltà che ha rinunciato ai beni della vita per dedicarsi e sacrificarsi alla fede. “Forza armata – ha sottolineato il comandante marittimo Sicilia– che prende come spunto da Santa Barbara la fede verso la propria missione a beneficio di un popolo che necessita di una cornice di sicurezza tale che possa permettere di essere sempre tra i primi al modo. Se si vuole vivere nel benessere e nello sviluppo non bisogna dimenticare che occorre una sicurezza sia in mare sia in cielo sia in terra e che tale debba essere riconosciuta dal sistema e da chi deve essere protetto.

Ed  è per questo – ha aggiunto l’ammiraglio De Felice – che Santa Barbara rappresenta per noi un esempio non soltanto spirituale, ma anche pratico di vita, di riferimento. Ricordiamo in nostri caduti che in tempo di pace hanno dedicato la propria vita a questo sacrificio, all’adempimento del proprio dovere, che siano marinai, soldati, militari, avieri, del corpo dei vigili del fuoco, finanzieri. Si tratta di un’attività continua che ci fa capire come il male va combattuto con il bene. Grazie al popolo di Augusta che anche oggi con la sua presenza ha dimostrato con la sua presenza il forte attaccamento alla forza armata, la volontà di collaborare. Santa Barbara è per noi anche un esempio di attaccamento verso la propria famiglia”

Al termine della cerimonia il gruppo Augustafolk, presieduto da Orazio Gianino, ha intonato alcuni brani della tradizione siciliana. Alla cerimonia hanno assistito rappresentanze di alunni del Liceo Mègara, del I Istituto comprensivo “Principe di Napoli” e del II Istituto comprensivo “Orso Mario Corbino”. La cerimonia è stata particolarmente sentita e ha riunito il personale della Marina militare in comune riflessione, col profondo pensiero a coloro che dalle basi in Italia, sui mari di tutto il mondo e nei teatri operativi svolgono il loro quotidiano e silenzioso lavoro al servizio della Patria e dei cittadini.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com