breaking news

Augusta| Ciccarello: Direzione di gara scadente. Speriamo meglio in Gara 3

Augusta| Ciccarello: Direzione di gara scadente. Speriamo meglio in Gara 3
Sport
0

E’ andata così, non proprio come ci si aspettava alla vigilia. Il Maritime Augusta esce sconfitto dal PalaJonio a testa alta, consapevoli di avere affrontato i campioni d’Italia.

Adesso la concentrazione è rivolta alla Gara 3, in quel di Roma, campo ostico e favorevole all’Acqua e Sapone. L’unico rammarico resta il fatto di non potere utilizzare Caio (espulsione dubbia al 37’), pedina fondamentale per il Maritime, così come il versatile Zanchetta (ammonito), che per poco seguiva la scia di Caio. “Ci attendevamo la risposta dell’Acqua e Sapone. Purtroppo però non ci aspettavamo ancora una volta una direzione di gara non all’altezza di questa categoria, – ha commentato il presidente del Maritime Peppe Ciccarello – con un fattore non indifferente di pressione verso la nostra panchina, e questo per noi non è accettabile, soprattutto verso squadre che, come la nostra, fanno enormi sacrifici pur di tenere in piedi uno spettacolo di questo tipo, in linea con le aspettative del presidente Montemurro”.

Giocatori in campo e in panchina pressati dalla terna arbitrale che ha segnato l’esito della gara, un coriaceo Acqua e Sapone ha fatto il resto di fronte una cornice di pubblico delle grandi occasioni. Nella gara di ieri c’è ancora una volta il coraggio del coach Everton Batata, che ha riproposto la soluzione vincente del portiere di movimento in Gara 1, ma stavolta il match ha preso una piega diversa. E comunque c’è da dire che il Maritime Augusta ha fatto la sua onesta gara. L’Acqua e Sapone pure. Dalla sua, la forza di un roster che ha dimostrato ancora una volta di essere campioni d’Italia e primi in classifica di serie A. Merito ai ragazzi di Everton che ce l’hanno messa tutta per non andare in gara 3 senza minimamente sfigurare al cospetto degli avversari. Ma non è bastato, così come non sono bastate due gare per definire la serie e chi si qualificherà in semifinale play off scudetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com