breaking news

Augusta | Cimitero: ampliamento con 395 loculi e 20 urne nel Corpo 3

11 Novembre 2022 | by Redazione Webmarte
Augusta | Cimitero: ampliamento con 395 loculi e 20 urne nel Corpo 3
Attualità
'
0

La Giunta ha deliberato l’ampliamento del cimitero comunale, programmando per l’anno a venire con un unico intervento, la realizzazione di quasi 400 loculi”. I fondi saranno stanziati in bilancio. Si scongiurerà, così, la carenza che spesso in passato si è trasformata in emergenza con salme parcheggiate per diversi giorni nella camera mortuaria.

Si amplia il cimitero comunale. Prevista la costruzione di nuovi loculi per sopperire alla carenza in cui si incorrerebbe qualora non si provvedesse per tempo. E’ stato approvato dalla giunta municipale un progetto definitivo/esecutivo per l’ampliamento lato ovest del cimitero comunale, che prevede la costruzione di colombari composti da 395 loculi e 20 urne cinerarie nel comparto denominato “Corpo 3”. “Per soddisfare – come sottolinea il sindaco Giuseppe Di Mare –  le richieste della popolazione e per salvaguardare l’igiene pubblica e le condizioni generali di sicurezza del cimitero. Abbiamo programmato così l’anno 2023 predisponendo, con un unico intervento, la realizzazione di quasi 400 loculi”. I fondi saranno stanziati in bilancio

Nell’ala nuova del cimitero negli ultimi anni sono stati realizzati parecchi colombari, con due blocchi di servizi igienici adiacenti al muro di cinta. Intanto sono disponibili ancora per non molto i loculi di altri lotti. Come si legge nell’atto di Giunta con deliberazione del Consiglio comunale: ”è stata approvata la variante al progetto generale del cimitero comunale, riguardante una diversa organizzazione e distribuzione planimetrica dei riquadri in funzione dei nuovi fabbisogni, con il contemporaneo scopo di apportare nuova razionalità organizzativa alle aree attualmente a disposizione e soddisfare il fabbisogno nel breve periodo, e inoltre in attuazione delle norme in materia di Polizia mortuaria.

L’area interessata dalla variante è quella relativa al settore ampliamento ovest, ed ha riguardato la rimodulazione dei riquadri interni all’area di ampliamento ovest del cimitero. L’Amministrazione comunale, per questioni economiche, ha dichiarato la propria intenzione di attuare il progetto generale secondo lotti funzionali che di volta in volta verranno inseriti nel piano triennale dell’anno in oggetto dell’attuazione. Lo scorso febbraio sono stati nominati, progettisti e direttori dei lavori per la realizzazione de colombari nel Corpo 3. Gianfranco Passanisi (ingegnere) e. Angela Cacciaguerra (architetto) mentre il responsabile unico del procedimento è Carmelo Bramato, responsabile del settore comunale Lavori pubblici.

Già dalla scorsa primavera il sindaco Di Mare, nel rispondere alle vibrate lamentele di un cittadino per le condizioni generali di degrado del cimitero e sulla carenza dei loculi, ha rammentato che l’Aula ha approvato la variante al Prg e per sistemare tutte la progettualità interna. Ora si sta lavorando per riqualificare l’intera area cimiteriale. Anni di abbandono non possono essere cancellati in poco tempo. Anche le strade del camposanto, alquanto dissestate avrebbero necessità di urgente manutenzione. Lo hanno ben notato tutti i visitatori del cimitero in occasione della scorsa commemorazione dei defunti.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 398

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *