breaking news

Augusta| Circolo Lega: “l’obiettivo è il governo della città”.

Augusta| Circolo Lega: “l’obiettivo è il governo della città”.
Politica
0

Il circolo Lega di Augusta già al lavoro: presentata la campagna adesioni 2019. Un corso di formazione politica tra le iniziative in cantiere. L’obiettivo, come ha detto il presidente Massimo Casertano è il governo della città.

“Costruire una nuova classe dirigente fondata sulla competenza e sul merito; costruire un progetto di rilancio per Augusta, valorizzando le grandi risorse contenute nel suo territorio”. Lo ha detto il presidente della Lega Salvini di Augusta, Massimo Casertano, aprendo l’incontro del Circolo che, venerdì sera, sera si è riunito, con una numerosa presenza di iscritti e simpatizzanti, in un noto locale della città, per delineare le coordinate dell’attività politico-organizzativa e per mettere a punto una serie di iniziative. Presente tutto il direttivo: oltre il presidente Casertano, il vice presidente Concetto Cannava’, il segretario Gianfranco Mignosa, i consiglieri Nilo Settipani, Domenico Catalano e Rosy Centamore.

“In meno di due mesi la Lega ad Augusta è già divenuta una solida realtà – ha aggiunto Casertano – ma l’apertura della sede, oltre un centinaio di adesioni, una numerosa e qualificata rappresentanza femminile, costituiscono solo un primo step di partenza: il nostro obiettivo è il governo della città con un modello amministrativo diverso dalle fallimentari esperienze attuali e passate. C’è tanto entusiasmo e tanta partecipazione nella Lega di Salvini e noi abbiamo il dovere di trasformare questi elementi in un “progetto” nuovo ed efficiente”. Durante la serata è stata presentata la nuova campagna adesioni 2019, che si aprirà a fine aprile.

Il presidente del Circolo a margine dell’incontro ha reso noto che è in programma un corso di formazione politica “per preparare rappresentanti istituzionali all’altezza delle sfide che ci attendono”. Il corso, secondo quanto fa sapere Casertano, è già in fase di organizzazione e prevede la trattazione di base di diversi ambiti nel funzionamento della macchina amministrativa. “Augusta non ha bisogno di mestieranti politici né di dilettanti allo sbaraglio: ma – conclude – di una classe dirigente onesta, preparata e consapevole”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com