breaking news

Augusta| Comitato commercianti in prima linea nell’organizzazione degli eventi

Augusta| Comitato commercianti in prima linea nell’organizzazione degli eventi
Attualità
0

Si dichiarano soddisfatti di aver speso tempo ed energie per rianimare il centro storico nel periodo natalizio, i commercianti che fanno parte dell’omonimo comitato. Gli esercenti si sono autotassati per creare in città un’atmosfera natalizia e organizzare eventi per attrarre gente.

Esperimento riuscito, se non fosse per il fatto che, in pochi riconoscono che senza i negozianti e i quattro istituiti comprensivi di Augusta, ciascuno dei quali ha addobbato gli altrettanti alberelli posti ai 4 angoli di piazza Duomo (di cui oggi, poco rimane perché sono stati spogliati e divelti dal vento, ma non solo) Augusta non avrebbe avuto luminarie, musica in filodiffusione, manifestazioni natalizie per richiamare le famiglie durante i giorni clou del periodo Natalizio.

Senza nulla togliere al patrocinio dato dal Comune ai 3 sabati antecedenti al Natale del Dicembre in festa, finanziati dall’Enel e al grandioso esperimento, perfettamente riuscito del Capodanno in piazza Duomo, di cui in molti oggi ancora parlano positivamente, organizzato dal presidente del Consiglio comunale, Sarah Marturana, di concerto con l’associazione Leonardo da Vinci.

L’amaro in bocca resta ai titolari dei locali notturni che non si sono visti, né sentiti menzionare da quanti, tramite social network, hanno esternato ringraziamenti alla pubblica amministrazione per l’evento iniziato alle 23 della sera di San Silvestro per aspettare tutti insieme nella centralissima piazza Duomo lo scoccare della mezzanotte e brindare in sana allegria all’insegna della sicurezza e dell’ordine pubblico.

Alla realizzazione dell’evento hanno contribuito economicamente sponsor privati e il comitato dei commercianti.  Poco prima del Natale, come fa sapere il comitato, i negozianti del centro storico si sono riuniti per eleggere il nuovo presidente e il nuovo direttivo del comitato, spinti dalla voglia di far rivivere Augusta. Hanno finanziato le luminarie e la filodiffusione. Passo dopo passo il numero dei commercianti che ha aderito e creduto all’iniziativa si è incrementato ed è riuscito, quindi, a dare vita agli eventi “Coloriamo Augusta” e “Christmas Dance”. Tutto ciò è stato possibile grazie alla forte volontà degli esercenti di tenere le serrande alzate e di continuare ad andare avanti nonostante tutti i problemi che vive il territorio. Le donne che fanno parte del direttivo del comitato, mettendo da parte lavoro e famiglia hanno fatto sì che il Natale augustano si potesse realizzare.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com