breaking news

Augusta | Con il concorso “Diverso da chi” si celebra la giornata della disabilità, organizzata dalla consulta e patrocinata dal Comune

14 Novembre 2021 | by Redazione Webmarte
Augusta | Con il concorso “Diverso da chi” si celebra la giornata della disabilità, organizzata dalla consulta e patrocinata dal Comune
Attualità
'
0

Augusta celebrerà per la prima volta la Giornata internazionale della disabilità, che ricorre il 3 dicembre. Una prima edizione, a livello cittadino, patrocinata dal Comune e organizzata dalla Consulta per le persone con disabilità. Per l’occasione la consulta ha indetto il concorso “Diverso da chi”? E’ riservato agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado della città.

“Diverso da Chi?” è il tema del concorso indetto dalla consulta comunale per le persone della disabilità, riservato agli alunni di ogni ordine e grado, la cui premiazione avverrà il 3 dicembre nell’auditorium comunale “Giuseppe Amato” in occasione della Giornata internazionale della disabilità che, per la prima volta verrà, celebrata ad Augusta. Una prima edizione patrocinata dal Comune e organizzata dalla Consulta per le persone con disabilità. Quest’ultima, come sottolinea il presidente della consulta Sebastiano Amenta, ritiene che il concorso possa fornire l’opportunità di fare una riflessione di critica/autocritica su aspetti della vita sociale per stimolare la consapevolezza delle proprie percezioni, emozioni ed eventuali pregiudizi nei confronti della disabilità e diversità più in generale. Con il supporto dell’insegnante, gli studenti potranno esprimere le proprie idee, collaborando e cooperando, delineando in questo modo un miglior senso civico, da trasmettere in modo capillare a tutte le famiglie coinvolte. La presentazione dei lavori dovrà avvenire entro giorno 20. L’intento è, appunto, quello di: “Coinvolgere i giovani stimolandone la riflessione e rendendoli consapevoli agenti di cambiamento all’interno del contesto scolastico e sociale, scardinando l’indifferenza che impedisce di cogliere la ricchezza insita nelle sfaccettature che offre la realtà in cui viviamo”. Con questo scopo per la prima volta ad Augusta sarà celebrata la Giornata internazionale della disabilità a livello cittadino.

I premi per le classi vincitrici sono erogati grazie al contributo delle cooperative sociali e delle associazioni che operano all’interno della Consulta e che con la loro generosità ed impegno rendono possibile lo sviluppo di questo progetto. La finalità è quella di coinvolgere i ragazzi nell’inclusione scolastica degli studenti disabili, che non avviene solo grazie agli insegnanti e ai dirigenti scolastici ma principalmente grazie agli alunni che hanno un ruolo fondamentale nel facilitare l’espressione dell’unicità e delle peculiarità di ogni studente con o senza bisogni educativi speciali. Questo processo rappresenta per tutti un’opportunità di crescita imperdibile. “L’obiettivo che ci si prefigge – ribadisce Sebastiano Amenta, presidente della consulta – con la presentazione del concorso “Diverso da Chi?” è quello di sensibilizzare le giovani generazioni coinvolgendole in prima persona”.

La Consulta per le persone con disabilità, è stata attivata in modo pratico ed operativo lo scorso maggio e  si è subito messa a lavoro per promuovere la qualità della vita dei disabili in collaborazione con l’amministrazione comunale, attraverso iniziative volte alla rimozione delle barriere fisiche, mentali, culturali e sociali che impediscono l’uguaglianza dei diritti ed il miglioramento dei servizi per le persone meno fortunate. Ne fanno parte, le associazioni e cooperative: XX Novembre, Crass, Itinera, L’Albero, Il Faro, Teniamoci per mano,  Csr Augusta, Ads Nuova Augusta, l’associazione sportiva non vedenti, rispettivamente rappresentate da Sebastiano Amenta (presidente) ed Alessandro Settipani, Carmen Malerba (vice presidente), Annarita Carlotta (segretaria), Massimo Salamone, Giovanni Spadaro, Mirko Birritteri, Mario Roggio, Sebastiano Mazziotta e Sebastiano Patania. La Consulta, si prefigge l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sulla tematica della solidarietà e dell’Inclusione sociale per un miglioramento della qualità della comunicazione ed informazione in materia.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com