breaking news

Augusta | Consegnati attestati agli studenti per il progetto “Sicilia: un vulcano di emozioni”

22 Settembre 2021 | by Redazione Webmarte
Augusta | Consegnati attestati agli studenti per il progetto “Sicilia: un vulcano di emozioni”
Attualità
'
0

Si è concluso qualche giorno fa, con la consegna degli attestati di partecipazione per il progetto “Sicilia: un vulcano di emozioni”, che si è svolto dal 10/08/2021 al 14/09/2021, nella seconda fase del Piano Scuola Estate 2021 del 2° I.I.S. “A. Ruiz” di Augusta, rivolto a trenta ragazzi delle classi II, III e IV dell’Istituto.

Il progetto, che ha avuto la finalità di contrastare la dispersione scolastica e favorire l’inclusione sociale, è stato ideato, su input della Dirigente Scolastica Maria Concetta Castorina, dal docente Lino Traina coadiuvato dal docente  Giuseppe Costa. È stato strutturato in due parti: la prima dedicata alla formazione, in cui i ragazzi hanno partecipato ai laboratori guidati dall’esperto, il geologo prof. Giuseppe Iaci. La seconda parte, dal 06/09/2021 al 11/09/2021, dedicata alla conoscenza diretta del territorio vulcanico siciliano, curata dalla FLOR T.O. s.r.l. in collaborazione con Holiday Eolie, ha visto il gruppo di alunni, accompagnati dall’esperto e dai tutor scolastici Lino Traina, Nino Monterosso e Piera di Benedetto, partire in direzione delle Isole Eolie. Qui, oltre a conoscere le realtà turistiche locali, si sono svolte emozionanti escursioni a Vulcano sul cratere per osservare da vicino le “fumarole” e godere di un panorama unico e nella Valle Roia a vedere le stratificazioni magmatiche e la flora endemica, a Panarea i fenomeni vulcanici sottomarini, a Stromboli le continue esplosioni e la famosa “Sciara del Fuoco”.

Poi, il gruppo si è diretto alla volta dell’Etna, per osservare la complessità dell’ecosistema etneo, esplorando entrambi i versanti del vulcano più grande e più alto d’Europa. Conoscere il territorio con consapevolezza e conciliare gli aspetti teorici e pratici di alcune discipline (scienze naturali) con le esperienze emozionali ha consentito ai ragazzi un coinvolgimento totale nel percorso d’apprendimento. Attraverso la fatica del trekking, i ragazzi hanno vissuto esperienze di socialità, di condivisione e di inclusione che è stata un’occasione unica di crescita, aspetti che solo un viaggio di istruzione può far vivere. I ragazzi si sono distinti positivamente nell’affrontare le diverse esperienze con coraggio, curiosità e voglia di imparare.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com