breaking news

Augusta| Consiglio comunale ieri non valido, tornerà a riunirsi domani

2 Febbraio 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| Consiglio comunale ieri non valido, tornerà a riunirsi domani
Politica
'
0

Ieri sera si è riunito un consiglio comunale impossibilitato all’espletamento delle proprie funzioni per l’assenza del segretario generale. La presenza di Lucia Cipriano, responsabile del settore legale del Comune in sostituzione del segretario Dorotea Grasso, non è bastata per dare validità alla seduta in quanto la delibera con cui il sindaco, Cettina Di Pietro ha assegnato a Cipriano la funzione di vice segretario è stata firmata ma non pubblicata all’albo pretorio.

Il sindaco Di Pietro e il presidente del consiglio Marturana

E’ saltata così la seduta con all’ordine del giorno: definizione agevolata delle entrate del Comune (argomento riguardante la rottamazione delle cartelle esattoriali); mozione di indirizzo per la creazione di un App ad Augusta e “implicazioni di rilevanza comunale connesse alla presenza attuale e futura di centri accoglienza nel territorio di Augusta”.

Passi per gli ultimi punti ma il primo va trattato e approvato necessariamente entro il 3 febbraio e così stamattina in fretta e furia sono stati regolarizzati gli atti per consentire al presidente del Consiglio comunale, Sarah Marturana di convocare d’urgenza la seduta per domani. L’inizio dei lavori è  fissato per le 14,30 e l’unico argomento all’odg riguarda la rottamazione.

Sempre oggi il presidente Marturana ha convocato un’altra seduta per giorno 7 per trattare gli altri 2 punti rimasti in sospeso e inoltre la mozione di indirizzo: relitto barcone per giardino della memoria”. A sollevare dubbi sulla validità della seduta di ieri è stato il consigliere comunale, Biagio Tribulato di AttivaMente, subito dopo l’appello per certificare il numero dei presenti e così a seguito di una serie di verifiche è stato appurato che la presenza di Lucia Cipriani non poteva considerarsi ufficiale in quanto monca di una necessaria formalità. La responsabile del settore Affari legali ha già sostituito nei mesi scorsi il dimissionario segretario comunale, Alberto D’Arrigo, in quanto designata dal Comune a tale scopo, ma dopo l’insediamento di Dorotea Grasso la nomina di Cipriano a vice segretario è stata ieri sera invalidata da un vizio di forma facilmente recuperabile.

GUARDA IL VIDEO

[embed_video id=147274]

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com