breaking news

Augusta | Continuano in città le riprese del docufilm su Padre Pino Puglisi

Augusta | Continuano in città le riprese del docufilm su Padre Pino Puglisi
Augusta
0

L’impresa di produzioni cinematografiche “Fine Art Produzioni” utilizza risorse locali per alcune scene di “Ti ho seguito senza conoscerti” diretto da Lorenzo Daniele

Si concludono in questi giorni le riprese Augustane del docufilm prodotto da Fine Art Produzioni srl  in associazione con il Centro d’Accoglienza Padre Nostro ETS (l’Associazione voluta e fondata da Don Pino Puglisi) e con il sostegno della Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo.

Ieri la troupe ha girato una scena presso l’Istituto d’Istruzione Secondaria “A. Ruiz”, dove 12 alunni hanno fatto da figuranti all’interno di un flash back che riporta lo spettatore nel settembre 1993, quando fu ucciso il prete di Brancaccio. Ma andiamo alla trama della pellicola firmata dalla regia di Lorenzo Daniele e la sceneggiatura di Alessandra Cilio: Davide è un giornalista triestino che giunge in Sicilia per motivi di lavoro. Durante una visita all’interno della Cattedrale di Santa Rosalia, si imbatte nel sepolcro del martire Puglisi o 3P, come affettuosamente lo chiamavano i suoi ragazzi (Padre Pino Puglisi). Da lì comincia una ricerca personale volta a ripercorrere i luoghi di Don Puglisi, dalla Godrano degli anni ’70 con il Bosco della Ficuzza, la Rocca Busambra e il Gorgo del Drago, al quartiere di Brancaccio, dove Don Puglisi era nato e cresciuto e dove viene ucciso nel giorno del suo cinquantaseiesimo compleanno da due killer che gli tendono un agguato sotto la sua modesta casa. Il film ripercorre l’opera del sacerdote e l’eredità che egli ha lasciato, tra brevi fiction, interviste e parti documentaristiche.

Anche se la parte più cospicua del film verrà girata a Palermo e dintorni, l’impresa di produzioni cinematografiche megarese ha deciso di utilizzare location “a chilometro zero” e diversi professionisti locali: il ruolo di Don Puglisi, che compare solo in una breve ricostruzione dell’omicidio, è stato interpretato da Mauro Italia, direttore artistico del “Teatro Stabile di Augusta” di cui fanno parte anche due figuranti che appaiono nel film, Tiziana Lo Re ed Emanuele Russo. Nella crew tecnica anche Domenico Raina, operatore alla macchina e da anni collaboratore di Fine Art Produzioni.

Abbiamo deciso di cercare collaborazioni a livello locale anche per limitare al massimo gli spostamenti in un periodo particolare come quello che stiamo vivendo” -afferma il regista Lorenzo Daniele- “Amici di sempre e nuovi hanno accettato di collaborare con noi nella realizzazione di questo docufilm, come Vito Fraschilla, grande professionista dell’hair styling che ha curato l’immagine di attori e figuranti, Mauro Italia e il Teatro Stabile di Augusta, la prof.ssa Maria Concetta Castorina, Dirigente Scolastico del Ruiz che ha subito sposato l’iniziativa. Ad Augusta abbiamo girato solo alcune scene che per la loro caratteristica non necessitavano di essere girate a Palermo, dove invece abbiamo già effettuato la prima metà delle riprese del film e dove torneremo settimana prossima per 5 giorni di shooting”.

“Ti ho seguito senza conoscerti” sarà pronto per la distribuzione a partire da giugno e sicuramente verrà presentato anche ad Augusta nel corso di un evento creato ad hoc.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com