breaking news

Augusta| Danneggiata l’edicola votiva di Piazza Risorgimento

21 Aprile 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Danneggiata l’edicola votiva di Piazza Risorgimento
Cronaca
0
Residenti mobilitati per ripristinare la storica edicola. Mobiltata anche l’associazione CambiAugusta. Indagini dei carabinieri
edicola votiva piazza risorgimento vandalizzata1

L’edicola votiva

Ennesimo inqualificabile atto vandalico messo a segno nelle prime ore della mattinata di oggi nell’Isola. Presa di mira ancora una volta una edicola votiva, si tratta questa volta di quella di piazza Risorgimento, nel quartiere Terravecchia,  che custodiva una antica statuetta in gesso della Madonna Immacolata. Ignoti hanno fatto esplodere un petardo o una bomba carta all’interno dell’edicola dopo aver infranto la vetrata con un mattone. La forte deflagrazione che è stata avvertita distintamente dai residenti della piazza e di gran parte del quartiere, ha mandato in frantumi la statua e danneggiato la struttura interna ed esterna lignea dell’edicola votiva. “Intorno alle 3 siamo stati svegliati di soprassalto da un forte boato – testimoniano alcuni residenti ai carabinieri della locale stazione che questa mattina hanno effettuato un sopralluogo -. Non ci siamo resi conto di cosa fosse realmente accaduto ma questa mattina purtroppo abbiamo constatato l’ingiustificabile gesto sacrilego”. I residenti si stanno già mobilitando. Qualcuno di loro, dopo il nulla osta dei carabinieri, ha provveduto a raccogliere i frammenti della statua e tenterà ora di restaurarli, altri invece si occuperanno di ripristinare la porta lignea e la vetrata. Sul posto si è recato anche il padre francescano Maurizio Sierna che ha stigmatizzato il gesto sacrilego. Anche l’associazione politico-culturale cambiAugusta, nelle figure del Presidente Marco Stella e del consigliere comunale Giuseppe Di Mare, manifestando immediatamente disgusto verso un’azione tanto “meschina”, ha espresso la volontà di farsi carico del ripristino della suddetta edicola sacra con l’aiuto di privati, commercianti e chiunque altro  volesse unirsi all’iniziativa, tutto ciò previa richiesta di tutte le autorizzazioni previste da parte del Comune di Augusta.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com