breaking news

Augusta | Disabilità: addio barriere architettoniche e al via la consulta. Amenta incontra il sindaco

Augusta | Disabilità: addio barriere architettoniche e al via la consulta. Amenta incontra il sindaco
Senza categoria
0

Barriere architettoniche, consulta e garante della disabilità, assistenza specialistica Asacom per gli alunni diversamente abili. Sono gli argomenti affrontanti durante un incontro tra il sindaco Giuseppe Di Mare e il vice presidente dell’associazione 20 Novembre 1989. Presto in aula il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche (Peba

Il vice presidente nazionale dell’associazione 20 Novembre ha incontrato, nei giorni scorsi, a palazzo di città, il sindaco Giuseppe Di Mare per discutere di tematiche riguardanti la disabilità. Sul tavolo del confronto: barriere architettoniche, consulta e garante della disabilità, assistenza specialistica Asacom per gli alunni diversamente abili. “Nell’incontro col sindaco, oltre ad affrontare la questione riguardante il piano di eliminazione delle barriere architettoniche – dichiara Sebastiano Amenta – abbiamo discusso anche dell’avvio della consulta sulla disabilità, che prenderà vita ufficialmente il 3 maggio con la prima seduta ufficiale. A breve nell’aula consiliare sarà approvato, inoltre, il regolamento relativo alla figura del garante della disabilità e subito dopo avverrà la nomina dello stesso. Al primo cittadino ho rappresentato che urge ancora adeguare le ore di assistenza specialistica Asacom in base ai Pei (piani educativi individuali) degli alunni diversamente abili, con l’auspicio che il prossimo anno scolastico tutto ciò avvenga senza ricorrere a ricorsi giudiziari. Sono fiducioso – conclude Amenta – perché nel sindaco Di Mare ho trovato un uomo pragmatico sempre disponibile, nei confronti del quale confidiamo, in quanto si è attivato sempre per risolvere i problemi che abbiamo posto alla sua attenzione”.

Il primo cittadino ha, tra l’altro, informato il vice presidente dell’associazione che da anni lotta per i diritti delle persone portatrici di disabilità, del fatto che, presto sarà portato in Consiglio comunale, per l’approvazione, il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche (Peba). Anche il sindaco Di Mare nella sua pagina Facebook ha parlato dell’incontro. “La rimozione delle barriere architettoniche – scrive il sindaco – è un’opportunità per tutta la città, un importante balzo in avanti nel valore dell’accoglienza, la premessa per una trasformazione culturale. Anche se c’è stato qualche ritardo a causa della pandemia, presto porteremo per l’approvazione in Consiglio comunale il “Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche”. Uno strumento previsto dalla legislazione per raggiungere il traguardo di accessibilità degli spazi urbani per le persone diversamente abili”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com