breaking news

Augusta| Disinfestazione: evitare pesticidi e favorire metodi biologici.

Augusta| Disinfestazione: evitare pesticidi e favorire metodi biologici.
Attualità
0

Interventi di disinfestazione sono stati eseguiti, ieri mattina, in piazza Fontana. Legambiente chiede informazioni preventive e tempestive per i cittadini e misure di sicurezza.

Nella mattinata di ieri si sono svolte delle operazioni di disinfestazione comunale in Piazza Fontana, in Borgata. “Non ci risulta – dichiara Enzo Parisi di Legambiente – essere stato diramato alcun preventivo e tempestivo avviso che informasse i residenti sull’esatto perimetro delle zone pubbliche interessate dall’intervento, né in merito alla tipologia di prodotti chimici impiegati e sulle precauzioni volte a ridurre i possibili rischi per la salute e l’ambiente”. E a tal proposito Legambiente ricorda che il ministero della Salute, attraverso apposite circolari indirizzate ai sindaci e alle Regioni, più volte ha raccomandato l’uso di una “corretta e capillare informazione alla popolazione”, preventiva ad ogni attività di disinfestazione.

L’associazione ambientalista si dice perplessa per la scelta del Comune di eseguire la disinfestazione in pieno giorno, in un’area urbana densamente abitata. “L’esecuzione dell’intervento – aggiunge Parisi – è avvenuta in una fascia oraria in cui la zona è molto frequentata. Non sono stati posti divieti di circolazione, transenne e affissioni per evitare il passaggio di persone e animali, trattandosi di attività potenzialmente pericolose sia per l’uomo che per l’ambiente. Al riguardo occorre infatti sottolineare che l’area interessata dall’intervento, oltre ad avere un elevato numero di residenti, inoltre è  limitrofa alle Saline Migneco-Lavaggi, sito protetto appartenente alla rete Natura 2000 in cui l’uso di pesticidi può rilevarsi particolarmente pericoloso per la stessa sopravvivenza degli habitat naturali e per l’avifauna”.

Legambiente, pertanto, chiede all’amministrazione comunale di far conoscere le modalità dell’intervento eseguito ieri mattina e la tipologia di prodotti chimici utilizzati, in ogni caso evitando per l’immediato futuro che attività di queste genere si svolgano senza la necessaria, completa e preventiva informazione al pubblico. Invitiamo inoltre l’amministrazione a valutare l’opportunità di ricorrere a metodi biologici di disinfestazione, in alternativa all’uso di pesticidi chimici, adulticidi e antilarvali, nebulizzati o sparsi nell’ambiente, che sono fonte d’inquinamento generalizzato e, come riconosciuto dall’Ispra, arrecano “conseguenze sia sugli ambienti naturali sia sull’uomo a breve, medio e lungo termine” e dovrebbero essere evitati “a favore di misure preventive e localizzate”.

Le alternative alla disinfestazione chimica esistono e sono già praticate da tanti Comuni e Regioni in Italia e nel resto d’Europea, in accordo alla Direttiva europea 2009/128/CE che promuove lo sviluppo e l’introduzione di approcci o tecniche alternativi al fine di ridurre la dipendenza dall’utilizzo di pesticidi.  L’introduzione di specie animali antagoniste, l’uso di repellenti naturali e l’istallazione di bat-box, uniti al controllo delle erbe infestanti, sono alcuni esempi di lotta biologica, a basso impatto ambientale e non dannosa per l’uomo, e senz’altro più efficace nella riduzione di zanzare e altri insetti rispetto all’irrorazione indiscriminata di sostanze tossiche e nocive”.

“La disinfestazione eseguita, ieri, in piazza Fontana da parte della ditta specializzata – dice il sindaco Cettina Di Pietro rientra tra gli interventi pianificati, come ogni anno, nelle diverse zone del nostro territorio. Abbiamo iniziato dalla Piazza Fontana anche in considerazione delle diverse segnalazioni ricevute dai cittadini. Non essendoci nocività nei prodotti utilizzati l’intervento è stato effettuato di mattina perché pare che le zecche si manifestino di più al sole. La ditta incaricata ha operato con l’ausilio della Polizia municipale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com