breaking news

Augusta | Don Davide Di Mare lascia la parrocchia del Sacro Cuore. E’ stato nominato arciprete di Palazzolo Acreide

Augusta | Don Davide Di Mare lascia la parrocchia del Sacro Cuore. E’ stato nominato arciprete di Palazzolo Acreide
Attualità
'
0

Il parroco del Sacro Cuore don Davide Di Mare sarà, a breve, trasferito a Palazzolo Acreide, dove sarà arciprete della parrocchia San Nicolò Vescovo – chiesa Madre. Alla guida della chiesa del popoloso quartiere Borgata subentra don Marco Politini. Augusta dovrà invece attendere ancora diversi mesi un nuovo arciprete che si insedierà al termine del processo canonico a carico di don Palmiro Prisutto, rimosso dall’incarico dall’arcivescovo di Siracusa, monsignor Francesco Lomanto.

Don Davide Di Mare è stato nominato arciprete della chiesa Madre di Palazzolo Acreide intitolata a San Nicolò Vescovo. Con un comunicato ufficiale il parroco della chiesa del Sacro Cuore di Gesù, che insiste nel quartiere Borgata, ha annunciato ai fedeli il suo prossimo trasferimento che avviene su decisione di monsignor Francesco Lomanto, arcivescovo di Siracusa.

Il nuovo parroco della parrocchia Sacro Cuore di Gesù in Augusta sarà don Marco Politini, già parroco della parrocchia San Giuseppe Operaio in Priolo Gargallo. “Avremo un momento di preghiera per ringraziare il Signore di questi quattordici anni vissuti insieme quando – scrive il sacerdote – celebreremo il mio venticinquesimo anniversario di ordinazione sacerdotale, martedì 7 settembre alle 19. Accompagnate con la preghiera me e soprattutto don Marco, che presto arriverà in mezzo a voi. Don Marco è un uomo attento, intelligente, stimato. Sono sereno perché sono certo che porterà avanti questa comunità parrocchiale con grande amore e dedizione”.

Queste le parole della comunità parrocchiale del Sacro Cuore di Gesù. “Profondamente grati al Signore per averci donato Don Davide quale attento e instancabile pastore, lo ringraziamo perché il nostro amato arcivescovo, illuminato dallo Spirito Santo, lo ha scelto per ricoprire una prestigiosa sede all’interno della nostra Arcidiocesi.  Il nostro cuore è ricolmo di gioia per il dono di don Marco, sacerdote innamorato del Signore e della Chiesa, persona stimatissima all’interno nostra comunità parrocchiale: siamo certi che insieme faremo grandi cose.  Preghiamo per l’Arcivescovo Francesco, per don Davide e per don Marco affinché il Sacro Cuore di Gesù possa custodirli a lungo nei vari ministeri cui sono stati chiamati”.

Non è possibile, invece, ancora nominare il nuovo arciprete della chiesa Madre di Augusta dopo la rimozione di don Palmiro Prisutto. Al suo posto è subentrato, nelle scorse settimane, padre Marcellino Margarone, superiore dei cappuccini della parrocchia di Santa Maria del Soccorso e da circa due anni rettore della chiesa di San Giuseppe. L’incarico gli è stato affidato dall’arcivescovo di Siracusa per 6 mesi. Al termine dei tre gradi di giudizio del processo canonico a carico del battagliero don Prisutto, che allo stato attuale si occupa solo il santuario della Madonna dell’Adonai, sarà nominato il suo successore.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com