breaking news

Augusta| Dosso salva pedoni davanti l’ingresso della Principe donato da “Genitori e figli”

15 Dicembre 2019 | by Redazione Webmarte
Augusta| Dosso salva pedoni davanti l’ingresso della Principe donato da “Genitori e figli”
Attualità
0

Nell’ambito del progetto “La sicurezza fa strada – Insieme si può” anche il I Istituto comprensivo “Principe di Napoli” è stato dotato di un dosso salva pedoni. La pedana deterrente di velocità, donata alla scuola dall’associazione “Genitori e figli-Unitevi a noi”, è stata collocata a novembre in via Orso Mario Corbino e inaugurata  lo scorso venerdì.

“La strada un tempo era una grande famiglia. Non si incontravano pericoli sull’asfalto, dove i bambini si ritrovavano giornalmente per giocare, senza temere di essere investiti da un’automobile. Oggi, purtropp, non è così e io confido in voi affinché possiate, sin da ora, comprendere quanto sia importante rispettare le regole per salvaguardare la vostra incolumità e quella degli altri e trasmettere anche agli adulti un positivo messaggio”. Lo ha sottolineato il dirigente scolastico del I Istituto comprensivo “Orso Mario Corbino”, Agata Sortino durante l’inaugurazione del dosso taglia velocità, posizionato in via Orso Mario Corbino, davanti al plesso della scuola.  La pedana è stata donata dall’associazione “Genitori e figli-Unitevi a noi” col il progetto biennale “La sicurezza fa strada – Insieme si può”  che ha visto l’associazione, nei periodi di festività natalizie e pasquali, impegnata nella vendita di panettoncini e uova di cioccolato, il cui ricavato è stato destinato all’acquisto di 4 dossi artificiali da collocare negli attraversamenti pedonali degli istituti comprensivi di Augusta. La manifestazione è stata presentata dalla docente Michela Italia e si è conclusa con giochi di strada che hanno visto protagonisti gli alunni coordinati dalle insegnanti.

Il dosso donato dall’associazione alla scuola si trovava custodito in un magazzino comunale ed è stato montato, a titolo gratuito, dalla ditta edile “Gamma Costruzioni” di Salvo Ranno su invito del consigliere di Istituto, Giancarlo Triberio. Ditta che il presidente del consiglio di istituto  Florindo Passanisi ha ringraziato pubblicamente per il prezioso contributo. Il presidente di “Genitori e figli”, Antonio Caruso ha parlato del progetto per la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali dei plessi cittadini e del riscontro ottenuto dall’iniziativa nella scuole con la vendita di panettoni e uova di Pasqua ed evidenziato che “La sicurezza fa strada – Insieme si può” ha mostrato il forte senso di appartenenza del territorio e quanto sia importante la salvaguardia della vita umana grazie alle regole che tutti gli automobilisti, ma anche i pedoni devono rispettare. All’inaugurazione sono intervenuti il capitano di fregata, Alberto Boellis, responsabile del servizio operativo della Capitaneria di porto e Domenico Sicuso per la Polizia municipale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com