breaking news

Augusta | Due famiglie piangono i loro figli: la solidarietà di una città intera

Augusta | Due famiglie piangono i loro figli: la solidarietà di una città intera
Attualità
'
0

La morte improvvisa dei due giovani augustani Peppe e Gabriel, di 19 e 21 anni, scomparsi tragicamente questa notte a seguito un incidente stradale autonomo meriterebbe un silenzio profondo.

Quel silenzio che in questi casi è d’obbligo, ma è di slancio, che le tantissime persone, pur non conoscendo direttamente Peppe e Gabriel, conoscono i loro papà, le loro mamme, i loro fratelli, i loro nonni, e si stringono attorno ai loro cari senza se e senza ma. Un tragico destino che ha scosso nella notte la quiete familiare dei due giovani, vittime di un incidente stradale assieme ad un terzo rimasto ferito, ma non in pericolo di vita. Due giovani che hanno chiuso per sempre la loro vita appena vissuta. Nel silenzio della notte, prima il rombo del motore una macchina di grossa cilindrata che sfreccia ad alta velocità, la perdita del controllo del mezzo e poi il silenzio.

La città di Augusta è scossa. Molte attività commerciali della movida augustana hanno ridotto al minimo le proprie attività, il Sindaco di Augusta (sui social) ha annunciato l’annullamento degli eventi estivi pubblici di sabato e domenica, centinaia se non migliaia le testimonianze di solidarietà sui social alle famiglie dei due giovani morti. Peppe Armenio, 19 anni da qualche mese neo diplomato al Ruiz giocava nell’Augusta C5 e il suo allenatore era proprio il papà Pietro. Gabriel Fazio, 21 anni, prossimo a un impego di lavoro era conosciuto e ben voluto dai suoi coetanei. Sono già state fissate le date dei funerali che si celebreranno in maniera separata lunedì pomeriggio, 8 agosto: alle 16 in chiesa Madre per Giuseppe Armenio e alle 16,30 in chiesa Santa Lucia per Gabriel Fazio.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *