breaking news

Augusta| Due tifosi del Megara calcio arrestati dalla Polizia per gli incidenti prima della gara di domenica scorsa ad Adrano

10 Maggio 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Due tifosi del Megara calcio arrestati dalla Polizia per gli incidenti prima della gara di domenica scorsa ad Adrano
Augusta
0
Per i due giovani oggi processo per direttissima.

Agenti della Polizia di stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Augusta, unitamente ai colleghi del Commissariato di P.S. di Adrano, hanno tratto in arresto ieri, Umberto Ridolfo Grasso e Nicola Ferraro, rispettivamente di 27 e 24 anni, residenti ad Augusta. Il primo è accusato di oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e per violazione degli obblighi relativi al D.A.S.P.O., assistendo all’incontro di calcio Giardini Naxos – Augusta, disputata ad Adrano, mentre l’altro, assistendo alla medesima partita, perpetrava i reati di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo le incombenze di rito, i due tifosi sono stati condotti nel carcere di Siracusa. Questa mattina presso il Tribunale di Siracusa sarà celebrato il processo per direttissima. I dirigenti della società Megara Augusta, seppur estranei ai fatti,   si dicono rammaricati per quanto è accaduto prima dell’inizio della gara valevole per la finale play off del campionato di 1^ categoria tra il Giardini Naxsos ed il Megara giocatosi domenica scorsa sul campo neutro di Adrano. La stessa società precisa che i tifosi si erano organizzati autonomamente con un pullman ed altri mezzi per raggiungere la cittadina etnea.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com