breaking news

Augusta | “Europe Code Week”, avvio attività alla Principe e gita virtuale

30 Dicembre 2022 | by Redazione Webmarte
Augusta | “Europe Code Week”, avvio attività alla Principe e gita virtuale
Attualità
'
0

Il nuovo laboratorio polifunzionale, inaugurato nel plesso centrale del 1° Istituto comprensivo “Principe di Napoli” dal dirigente scolastico Agata Sortino alla presenza del sindaco di Augusta Giuseppe Di Mare, ha visto l’avvio delle attività dedicate alla “Europe Code Week”.

Inaugurazione nel plesso centrale del I istituto comprensivo “Principe di Napoli”, diretto da Agata Sortino del nuovo laboratorio polifunzionale, alla presenza del sindaco Giuseppe Di Mare.

La cerimonia che si è svolta nei giorni scorsi ha registrato l’avvio delle attività dedicate alla “Europe Code Week”.

La prima attività ha avuto luogo nei giorni scorsi con la partecipazione all’evento che ha festeggiato, insieme alle scuole italiane collegate, l’ottavo compleanno di CodyRoby giocando in diretta da scuola al popolarissimo e famosissimo gioco.

CodyRoby è stato ideato nel novembre del 2014 ed è un metodo fai-da-te di programmazione che permette di svolgere tutte le attività tipiche dell’ora del codice in modalità unplugged (senza computer).

Le istruzioni sono carte da gioco che contengono semplici simboli associati a tre azioni elementari: vai avanti, girati a sinistra, girati a destra.

Ogni giocatore veste i panni di Cody e usa le carte per dare istruzioni a Roby, rappresentato da una pedina da muovere sulla scacchiera.

A conclusione una torta di compleanno, decorata con tutti i simboli del gioco, ha fatto capolino nel laboratorio polifunzionale dando l’occasione ad un vero e proprio momento di festa alla presenza del dirigente scolastico.

La seconda attività ha visto la partecipazione delle classi dell’istituto ad una vera gita online il 6 dicembre dalle 9 del mattino fino alle 22 e il 7 dicembre dalle 9 alle 13:30 al “CodyTrip a Modica e nel Val di Noto” che è un’attività di CodeWeek 2022 e di Hour of Code 2022.

Le alunne e gli alunni in queste due giornate, partecipando sia da scuola che da casa con i loro Byod, all’insegna del cioccolato di Modica Igp, del Barocco patrimonio Unesco, e del coding, sono stati accompagnati da guide d’eccezione, visitando Ragusa Ibla, il Castello di Donnafugata, Scicli, Noto e Modica.

Hanno parlato di storia, arte, cultura e gastronomia e hanno scoperto anche cosa caratterizza il famoso cioccolato di Modica.

CodyTrip non sostituisce naturalmente le gite tradizionali, ma offre opportunità didattiche e culturali a distanza, ispirate al modello dei viaggi di istruzione con l’uso appropriato di tecnologie digitali che ci consente di spingerci ben oltre i limiti di una normale gita.

I discenti hanno partecipato attivamente visitando anche luoghi che nessun turista ha mai visitato e hanno giocato con migliaia di coetanei collegati online.

All’attività si sono iscritte 729 classi di 509 città, per un totale di 15.270 ragazze e ragazzi di primaria e secondaria, che hanno preso parte alla gita insieme a insegnanti e familiari.

Inoltre durante gli incontri hanno partecipato a tutte le attività di coding proposte partecipando così a Hour of Code.

Le attività pianificate e programmate dall’animatore digitale, il docente Giuseppe Salemi insieme al team per l’Innovazione composto dalla docente Tiziana Repici e dalle insegnanti Ivana Sarcià e Maria Tata, hanno ricevuto l’approvazione internazionale per l’inserimento delle stesse in “Europe Code Week”

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 305

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *