breaking news

Augusta | Fototrappole per ritrarre gli sporcaccioni che abbandonano i rifiuti

3 Febbraio 2022 | by Redazione Webmarte
Augusta | Fototrappole per ritrarre gli sporcaccioni che abbandonano i rifiuti
Attualità
'
0

Continua l’opera dell’ amministrazione Di Mare nella lotta alle discariche abusive di rifiuti. Gli assessori alla Transizione Ecologica e all’Innovazione tecnologica, rispettivamente Concetto Cannavà e Rosario Sicari dichiarano: “un grande lavoro di squadra che ha visto impegnati vari uffici “ Ced, Ufficio Ecologia, Vigili Urbani “ a cui va la nostra gratitudine  per la professionalità dimostrata.

Si rafforza il sistema di video sorveglianza atto a prevenire e reprimere il dilagare delle discariche abusive e del cattivo uso dei cassonetti di prossimità. E’ in corso l’installazione di nuove fototrappole sul territorio per individuare i trasgressori delle norme sul conferimento dei rifiuti solidi urbani “Il sistema di fototrappole come si evince dal nome – spiegano gli assessori alla Transizione ecologica e all’Innovazione tecnologica, rispettivamente Concetto Cannavà e Rosario Sicari – è appunto destinato in aree urbane ed extra urbane ed essendo mimetizzate filmeranno tutti gli abusi di rifiuti in genere. Il sistema è autonomo ed in comunicazione con il comando di Polizia municipale che accerterà e sanzionerà tutti coloro che impropriamente arrecano un danno alla comunità inquinando e creando un danno non indifferente all’ Ente. E’ intenzione dell’Amministrazione – concludono Cannavà e Sicari – incrementare l’uso della video sorveglianza con il fine di migliorare la qualità della vita dei nostri cittadini”. Gli assessori alla Transizione ecologica e all’Innovazione tecnologica sottolineano il grande lavoro di squadra che ha visto impegnati vari uffici “ Ced (centro elaborazione dati) ufficio Ecologia, Vigili urbani “ a cui esprimono gratitudine  per la professionalità dimostrata.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *