breaking news

Augusta| Francesca Cavallaro si conferma campionessa italiana juniores di karate

26 Aprile 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Francesca Cavallaro si conferma campionessa italiana juniores di karate
Sport
'
0

Soddisfazione in casa Rembukan Villasmundo del maestro Marcello Di Mare. Buone le prestazioni anche degli altri atleti in gara.
francesca-cavallaro-vincitrice-karate-juniores-ostia-2016 con il maestro di mare

Francesca Cavallaro – M°. Marcello Di Mare

Presso il PalaPellicone  di Ostia Lido Roma la Rembukan di Villasmundo ha conseguito un altro grande risultato;  l’atleta Francesca Cavallaro e’ salita sul podio più alto classificandosi al 1° posto al Campionato Italiano Juniores Femminili FIJLKAM e laureandosi per il secondo anno consecutivo Campionessa Italiana Juniores nella categoria -55Kg. Sono stati 350 gli atleti 200 ragazzi e 150 ragazze provenienti da tutte le regioni d’Italia a prendere parte alla competizione.

Nella categoria fino a 55 kg. Francesca già detentrice del titolo 2015 si e’ presentata in splendida forma dove si e’ vista di fronte a 24 ragazze. Ma Francesca e’ stata bravissima mostrando l’elevato bagaglio tecnico acquisito e determinata a raggiungere l’obiettivo della vittoria. Al primo turno incontra la forte lombarda Maffini ma con un oculata e precisa gara la batte per 1-0. Negli incontri successivi elimina le avversarie con punteggi perentori, 1-0, 3-0, 2-0 e in finale, opposta alla bresciana Eleonora Lanzone, vince la medaglia d’Oro grazie a un veloce e controllato pugno al viso portato con perfetta scelta di tempo. “Prima della gara mi sono ripetuta “devo difendere il titolo italiano. Ci ho creduto fino alla fine, fino all’ultimo secondo…Posso dire che ce l’ho fatta  – ha detto lla pluricampionessa d’Italia-  Sono contenta di questo risultato ed auguro a chi crede davvero di vivere queste emozioni, perchè se quello per cui combatti è davvero importante si troverà sempre la strada giusta per arrivarci.”

Sempre nella stessa gara Sara Fusillo  nella categoria -61Kg in una categoria difficilissima vince il primo contro un ostica atleta abruzzese per 1-0 ma deve arrendersi contro la forte atleta Greta Leandri per 1-0 che purtroppo non la ripescherà.

Damiano Incognito nella categoria -84 Kg maschile dopo aver perso il primo incontro per 3-1 contro il finalista Luca Buono vene ripescato, batte il ravennate Ercolani per 4-0  ma deve arrendersi contro il forte emiliano Michele Ciane per 1-0 e accontentarsi del 7° posto

Sempre nella stessa categoria Marco Natoli dopo una buona prova deve arrendersi alla supremazia degli avversari e classificarsi all’11° posto.

“Il livello dei Campionati Italiani si è alzato notevolmente in quest’ ultimo anno –ha detto il M° Di Mare- e per questo quattro mesi fa abbiamo iniziato a lavorare in modo certosino per essere puntuali a questa competizione, e i risultati ci hanno dato conferma del buon operato. Adesso piccola pausa per gli over 18 e riflettori puntati il prossimo fine settimana per il gruppo giovani, impegnati all’Open Internazionale di Toscana a Follonica.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com