breaking news

Augusta | Futsal serie B play-off. Santanello: “Non ci sentiamo secondi a nessuno”

Augusta | Futsal serie B play-off.  Santanello: “Non ci sentiamo secondi a nessuno”
Sport
'
0

Chiuso il campionato nazionale di serie B con il Megara Augusta, quinta nella griglia di partenza play-off promozione, il presidente e patron dell’Augusta C5 Giovanni Santanello, non nasconde la voglia e l’entusiasmo di un tempo e spera in un ritorno del futsal ad Augusta come quello di una volta.  

“Siamo particolarmente felici, tra Covid e problematiche varie, di disputare i play-off promozione. Grazie al coraggio e alla voglia che ci ha sempre contraddistinti, e superando i tanti problemi legati al Covid, siamo risaliti in classifica e conquistati i play-off. – ha commentato Santanello – Credo e spero che il futuro del futsal megarese possa riportare in città quell’entusiasmo di una volta. A cominciare dalla ristrutturazione del Palajonio, un segnale importante che per la città di Augusta vorrebbe dire riavere una partecipazione di pubblico come quello di una volta, ovviamente Covid permettendo. Camminando per strada molte persone mi fermano e in tanti chiedono di rivivere i fasti di una volta, un futsal magari, che possa ritornare a calcare i palazzetti importanti in 30 anni di massima serie”.

“Certo, oggi i tempi sono diversi e i problemi sono aumentati rispetto a quando facevamo la serie A1, ma sono fiducioso e riponiamo la nostra fiducia nella qualità dei ragazzi che compongono questo rooster. Supportati da una società composta da validi dirigenti, e a tal riguardo vorrei formulare i miei più sinceri auguri di pronta guarigione al presidente Rosario Acquaviva, certo del suo imminente ritorno in seno alla società, e da un mister che si sta dimostrando all’altezza della situazione. – ha concluso Santanello – Tutti questi sono componenti che sicuramente faranno avvicinare i tanti sportivi e amanti del futsal della Città di Augusta, per rivivere insieme ancora emozioni forti e di sano sport. In questi play-off non ci sentiamo secondi a nessuno, in campionato li abbiamo affrontati quasi sempre rimaneggiati e a ranghi ridotti per via del Covid e infortuni vari, oggi siamo consapevoli di poter disputare l’ultima parte del campionato con un rooster al completo e con la voglia di fare bene”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com