breaking news

Augusta | Gestione dei rifiuti innovativa con fondi del Pnrr

15 Febbraio 2022 | by Redazione Webmarte
Augusta | Gestione dei rifiuti innovativa con fondi del Pnrr
Attualità
'
0

Un progetto innovativo che riguarda la gestione dei rifiuti per monitorare la raccolta differenziata, che non decolla nonostante l’impegno profuso per sollecitare la corretta pratica della stessa.

La giunta Di Mare ha deliberato la partecipazione ad un bando, finalizzato all’accesso ad un finanziamento del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Operazione pilota nel territorio comunale, relativa, alla proposta di intervento che riguarda la tracciabilità dei conferimenti dei rifiuti, la gestione e verifica dei dati attraverso un software e l’attivazione di un dialogo diretto con le utenze in modo da incentivare a produrre meno rifiuti e separarli meglio, attivando un controllo specifico sui conferimenti, e aumentare la soglia percentuale di differenziata. Ne danno notizia gli assessori alla Transizione ecologica e all’Innovazione tecnologica rispettivamente Concetto Cannavà e Rosario Sicari. “Uno dei principali obiettivi di questa amministrazione – sottolineano – è, appunto quello di raggiungere quanto prima il 65% di raccolta differenziata.

E’ previsto l’impiego di Ecoisole meccanizzate con tecnologie avanzate, per il potenziamento e la gestione dei rifiuti, vetro, plastica, carta e umido oltre a prevedere Ecoisole per piccoli Raee (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) e bottiglie di plastica, alluminio nonché regolare il conferimento dei rifiuti indifferenziati con dispositivi di controllo sui contenitori, e avviare una tariffazione puntuale. Il tutto – spiegano Cannavà e Sicari – sarà di facile fruizione per l’utenza, che munita di un apposito badge personale al bisogno sarà riconosciuto e abilitato al conferimento attraverso lo sblocco e apertura automatica del cassonetto. Si tratta di un lavoro congiunto tra gli assessorati all’ Innovazione Tecnologica alla Transizione Ecologica, che con grande impegno e professionalità ogni giorno raggiungono importanti obbiettivi”.

L’ amministrazione Di Mare, è impegnata ad attenzionare e operare su tutti i finanziamenti di interesse nel Pnrr programma di investimenti per accedere alle risorse europee del Next Generation EU. Quello dei rifiuti è un tema di primaria importanza in quando la scorretta pratica di differenziata incide sui costi di smaltimento dei rifiuti e, di conseguenza, grava sulle tasche dei cittadini, anche quelli virtuosi che sparano nella giusta maniera le viaria frazioni della spazzatura. Il progetto che il Comune intende avviare, insieme al posizionamento delle foto trappole, già installate, per debellare il fenomeno dell’abbandono di rifiuti che crea in diversi angoli del territorio discariche abusive e alla realizzazione del Centro comunale di raccolta e centro di riuso porta nella giusta direzione per la diminuzione dei costi di conferimento dell’indifferenziato e delle tariffe Tari. Il sistema di video sorveglianza contro i trasgressori sta dando i suoi frutti. Parecchie multe sono state già elevate. Per quanto riguarda il Ccr, l’iter per realizzarlo è già partito.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *