breaking news

Augusta | Giochi Matematici: la Principe in finale nazionale con Francesco Leonardi

Augusta | Giochi Matematici: la Principe in finale nazionale con Francesco Leonardi
Attualità
'
0

Il I Istituto comprensivo “Principe di Napoli” , diretto da Agata Sortino, accede alla finale nazionale dei Giochi Matematici del Mediterraneo con l’alunno Francesco Leonardi della 3° B di scuola secondaria di primo grado che classificato quarto per la categoria S3 tra i 218 partecipanti che accederanno alla competizione.

Si chiama Francesco Leonardi, ha 13 anni, frequenta la classe 3° B del 1° Istituto comprensivo “Principe di Napoli” e rappresenterà l’Istituto scolastico alla finale nazionale dei Giochi Matematici del Mediterraneo del 2022. Francesco si è classificato quarto per la categoria S3 tra i 218 partecipanti che accederanno alla finale nazionale. I giochi, che si articolano in 4 fasi, hanno visto, in un primo momento, il coinvolgimento di tutti gli studenti della scuola secondaria per accedere poi alla finale di Area, disputata in istituto il 10 marzo scorso in cui hanno gareggiato: Giovanni Cannavà, Francesco Piazza e Salvatore Russo per la classe 1° A; Giuseppe Barbarino e Tommaso Grimaldi per la 2° A; Federico Ficcicchia della 2° B; Salvatore Armellini per la 2° C; Giorgio Belluso, Alberta Cipriani e Francesco Leonardi della classe 3° B.

I Giochi Matematici del Mediterraneo sono un libero concorso riservato agli allievi della scuola italiana. Per l’istituto Principe di Napoli di Augusta rappresentano una progettualità che coinvolge da anni gli studenti della scuola secondaria di primo grado. Alunni che – riferisce la scuola guidati dai docenti del Dipartimento di Matematica, coordinato da Antonio Patania, si confrontano e si sfidano con i numeri, la logica, il problem solving. La matematica ” in gioco” consente di ricercare continuamente nuove soluzioni, insegna a gestire l’ansia e a scoprire le proprie potenzialità. Questa competizione va, comunque, al di là delle classifiche poiché si prefigge lo scopo di mettere a confronto fra loro studenti di diverse scuole sul territorio nazionale che, con lealtà e sano spirito di competizione, sviluppano atteggiamenti positivi nei confronti della matematica. Nel mese di maggio sarà Francesco Leonardi che gareggerà per l ‘Istituto”. A lui, la dirigente scolastica Agata Sortino, rivolge i complimenti per il traguardo raggiunto e ricorda che i giochi sono un’ opportunità di partecipazione, di integrazione e di valorizzazione delle eccellenze che aprono le porte alla tanto attesa ” normalità ” dopo il periodo pandemico.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *