breaking news

Augusta | Giorgia Butera, attivista dei diritti umani presenzierà alla cerimonia di accoglienza del barcone

Augusta | Giorgia Butera, attivista dei diritti umani presenzierà alla cerimonia di accoglienza del barcone
Attualità
'
0

Alla cerimonia di accoglienza del relitto del barcone 18 Aprile, in programma per giorno 13 alle 18,30 nell’ambito dei festeggiamenti in onore della Madonna Stella Maris sarà presente Giorgia Butera, scrittrice e attivista dei diritti umani. Dal 2015 al 2018 è intervenuta in occasione degli sbarchi in Sicilia. Nel 2016 è stata insignita della medaglia del presidente della Repubblica per la sua attività e l’impegno a tutela dei diritti umani internazionali.

La scrittrice e attivista dei diritti umani palermitana Giorgia Butera, già insignita nel 2016 della medaglia del presidente per la sua attività e l’impegno a tutela dei diritti umani internazionali dal capo dello Stato Sergio Mattarella, sarà presente alla cerimonia di accoglienza del relitto e commemorazione delle vittime del naufragio del 18 aprile 2015, che si terrà domenica alle 18:30, nella Nuova Darsena di Augusta, nell’ambito dei festeggiamenti in onore della Madonna Stella Maris. E’ stata invitata a prendere parte all’importante ed atteso evento dal sindaco Giuseppe Di Mare, dalla presidente del Comitato 18 Aprile, Cettina Saraceno e dal presidente della Stella Maris Augusta, Claudio Russo. Giorgia Butera, presidente della Mete Onlus, un’associazione con base in Sicilia, impegnata nel tema dei diritti umani internazionali e nell’affermazione dei principi civili e democratici, dal 2015 al 2018 è intervenuta in occasione degli sbarchi in Sicilia; dal 2015 interviene al Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite a Ginevra, affrontando anche il tema della migrazione forzata.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com