breaking news

Augusta| Gli Allegri Chirurghi in scena domenica a Città della notte

24 Novembre 2017 | by Redazione Webmarte
Augusta| Gli Allegri Chirurghi in scena domenica a Città della notte
Spettacolo
0

Uno spettacolo di beneficenza a favore del reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Policlinico di Catania è in programma per domenica  26 novembre nella sala “Cannata” di “Città della notte”alle 18,30.

A metterlo in scena sarà la compagnia “Officina teatrale” dell’omonima associazione culturale. I proventi della rappresentazione dal titolo “Gli allegri chirurghi” saranno destinati all’acquisto di quattro monitor multiparametrici. Si tratta di strumentazioni necessarie per monitorare i parametri dei piccoli degenti malati di cancro ricoverati nel reparto del nosocomio catanese.

“Officina teatrale” donerà i fondi ricavati dalla vendita dei biglietti all’associazione “Teniamoci per mano onlus” che svolge clownterapia, che a sua volta si impegnerà a dirottarli per la cura dei piccoli malati oncologici. “Gli allegri chirurghi”per la regia di Attilio Piazza, direttore della compagnia teatrale augustana, vedrà sul palcoscenico lo stesso regista insieme con Graziano Cavallino, Emilio Colella, Anna Scozzari, Maria Cristina Aleo, Mirko Biritteri, Mariagrazia Coco, Enzo Luglio, Sebastiano Giardina, Aldo Sirna, Mina Vattiata, Letizia Nucifora. Gli organizzatori, nell’evidenziare il successo già riscontrato dall’iniziativa con la prevendita dei biglietti auspicano nella presenza di una numerosa platea pronta ad aiutare i meno fortunati. “Divertendo il pubblico con la nostra rappresentazione teatrale – dice Attilio Piazza – facciamo qualcosa di utile per i piccoli pazienti del Policlinico”.

Abbiamo contattato la compagnia che ha subito risposto positivamente al nostro invito – dice Valentina Di Mare, presidente dell’associazione “Teniamoci per mano”- abbiamo scelto l’ospedale di Catania per incidere a beneficio di una triste realtà che riguarda molti bambini ai quali la nostra associazione porta già sorrisi con la clown terapia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com