breaking news

Augusta | Gli alunni del Megara tuffati nel Capodanno cinese, tra storia e cultura

16 Gennaio 2022 | by Redazione Webmarte
Augusta | Gli alunni del Megara tuffati nel Capodanno cinese, tra storia e cultura
Cultura
'
0

Il Liceo Megara, indirizzo Linguistico ha avuto modo di conoscere e farsi trasportare, nei giorni scorsi, all’interno del Capodanno lunare, conosciuto in Occidente come Capodanno Cinese. Tutte le classi del Liceo linguistico hanno seguito un webinar dal titolo “Il Capodanno cinese: tra storia e cultura “tenuto e organizzato dal dicente Alessandro Tosco, direttore parte italiana dell’Istituto Confucio presso l’Università Kore di Enna, insieme alla scuola capofila e ad altri istituti della Sicilia.

“Il Capodanno cinese: tra storia e cultura” è il titolo del webinar, tenuto e organizzato dal dicente Alessandro Tosco, direttore parte italiana dell’Istituto Confucio presso l’Università Kore di Enna, insieme alla scuola capofila e ad altri istituti della Sicilia, seguito dagli alunni del liceo Linguistico del “Megara”, diretto da Renato Santoro, all’interno del Capodanno lunare, conosciuto in Occidente come Capodanno Cinese. “Questo incontro- affermano i ragazzi – è stato molto apprezzato da noi studenti  perché abbiamo compreso che non è importante  semplicemente parlare e comprendere una lingua, ma conoscere anche la cultura, la civiltà, le tradizioni di quel popolo che la parla.

Abbiamo infatti conosciuto alcune usanze,  leggende che si celano dietro dei riti (ad es. quello dei  petardi o del drago), il significato di alcuni cibi (es. i ravioli), della scrittura di alcune lettere o simboli, il perché di alcuni colori e tante altre curiosità che consideravamo folcloristiche, ma che invece racchiudono  e spiegano la storia di un popolo lontano e affascinante, in cui si unisce vecchio e nuovo, tradizione e innovazione”.  La festa, che scandisce l’inizio del nuovo anno  secondo il calendario lunare, è un momento molto atteso dalle numerose comunità cinesi sparse in tutto il mondo. In Cina, i festeggiamenti solitamente si protraggono per quasi un mese: iniziano con i preparativi , continuano con la Festa di Primavera, e si concludono con la Festa delle Lanterne, che segna la fine delle celebrazioni.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *