breaking news

Augusta| Gli scatti di Gianni D’Anna: ricordo dello stimato giornalista-fotografo. -Video

Augusta| Gli scatti di Gianni D’Anna: ricordo dello stimato giornalista-fotografo.<span class='video_title_tag'> -Video</span>
Attualità
1

Il ricordo di Gianni D’Anna fotografo rivive in una mostra di suoi scatti inaugurata, stamattina, nei locali del Circolo Unione a cura di Augusta Photo Freelance, nell’ambito del programma di appuntamenti per festeggiare i 10 anni dell’associazione, alla presenza della moglie e della figlia di Gianni, Liana Di Franco e Alessandra D’Anna.

Inaugurata oggi, nel salone del Circolo Unione, una mostra di fotografie scattate da Gianni D’Anna, il giornalista scomparso nel dicembre del 2018. Si tratta di un evento inserito nel calendario delle manifestazioni per festeggiare il primo decennio di Augusta Photo Freelance, di cui Gianni D’Anna fu, insieme con Romolo Maddaleni, ideatore e, anche con altri soci, fondatore. Un evento previsto ancor prima che Gianni D’Anna venisse a mancare, quando non avremmo potuto immaginare di perderlo così presto.

La mostra sarà aperta anche oggi pomeriggio dalle 17,30 alle 20 e domani dalle 10 alle 12,30 e dalle 17,30 alle 20.  Le 25 foto in esposizione, selezionate tra centinaia messe a disposizione dalla famiglia  D’Anna, sono alcuni scatti di strada, altre ritraggono il mare, che egli tanto amava, altre ancora sono foto di architettura, musica e teatro. Non mancano neanche gli scatti di Gianni D’Anna giornalista, che immortalano luoghi degradati, manifestazioni di protesta.

“Oggi non è il giorno del pianto, oggi dobbiamo sorridere è il giorno del ricordo” ha detto Liana Di Franco, moglie di Gianni, che ha presenziato all’inaugurazione insieme con la figlia Alessandra D’Anna. “Il ricordo che Gianni ha voluto sempre tramandare attraverso le sue foto. Era un giornalista, ma anche un fotografo e, come ha detto una sua grandissima amica, lui la città la prendeva a morsi. Infatti scriveva l’articolo e la foto notizia, lui la raccontava questa città con la scrittura e con le immagini”.

Liana Di Franco ha ricordato che Gianni D’Anna è stato fondatore nel 2001 dell’Hangar Team, associazione di volontariato nata allo scopo di impegnarsi per tutelare l’aeroscalo per dirigibili e il suo parco e, a tal proposito, la parte di un articolo scritto da Gianni quando furono tagliati gli oltre 100 alberi intitolato “Siamo tutti eucalipti in una città di indifferenti” è stata letta da Alessandra D’Anna.

Prima dell’intervento della moglie e della figlia del giornalista–fotografo, che tutti ricordano con affetto, stima e ammirazione, Alessandra accanto alla madre ha tagliato il nastro. I numerosi intervenuti hanno, così, fatto ingresso nel salone di rappresentanza del Circolo Unione. Hanno preso poi la parola Gaetana Bruno, presidente del Circolo sottolineando che, in ogni immagine scattata da Gianni D’Anna si celano i profondi sentimenti di una persona schiva, introversa quale egli era.

Romolo Maddaleni, presidente di Augusta Photo Freelance, ha ricordato Gianni D’Anna fotografo ripercorrendo il periodo in cui entrambi pensarono di creare l’associazione. La figura di Gianni D’Anna giornalista è stata ricordata, invece, dalla collega Michela Italia. Sono state proiettate, infine, numerose foto che ritraggono Gianni D’Anna insieme con gli amici di Augusta Photo Freelance, i colleghi e amici, e tante persone incontrate attraverso il suo lavoro di cronista.

Romolo Maddaleni ha annunciato l’istituzione del concorso nazionale di foto – giornalismo, dedicato a Gianni D’Anna e lanciato un appello al sindaco Cettina Di Pietro affinché venga creato un museo della fotografia e della memoria. In tale luogo potrebbero trovare perenne esposizione gli scatti di Gianni D’Anna fotografo e giornalista. “Valorizzare la città attraverso le immagini – ha sottolineato Maddaleni – era uno degli obiettivi che io e Gianni ci proponevamo di raggiungere con Augusta Photo Freelance, che è una costola di Fotografare Augusta”.

 GUARDA IL VIDEO DELL’INAUGURAZIONE

One Comment

  1. Carlo PARINI says:

    Grande artista profondo. Leale e amico.
    Un grande uomo.
    Complimenti x questo tributo meritatissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com