breaking news

Augusta | Gli studenti del “Ruiz” a lezione di legalità

23 Maggio 2022 | by Federico Tringali
Augusta | Gli studenti del “Ruiz” a lezione di legalità
Attualità
'
0

Gli studenti del Ruiz incontrano il procuratore della Repubblica di Siracusa, Sabrina Gambino, per parlare delle stragi di Falcone e Borsellino e della necessità ora e sempre di promuovere la cultura della legalità.

 

L’iniziativa, svoltasi nell’aula magna dell’Istituto Superiore “Gaetano Arangio Ruiz“ nell’ambito del progetto di educazione civica “Legalità e contrasto alla mafie e moderato dalla docente referente Rosa Anna Bellistri, ha visto la partecipazione del sindaco di Augusta, Giuseppe Di Mare, dell’assessore Ombretta Tringali, del presidente del Consiglio comunale di Augusta, Marco Stella, della referente del presidio di Libera Augusta, Rita Pancari, del comandante della Polizia Municipale Salvatore Daidone, del dirigente del Commissariato di Polizia, Marco Naccarato, del comandante della Guardia di Finanza, Andrea Sotgiu, e del tenente dei Carabinieri Giovanni Fagone.

“Bisogna  ricordare – afferma Sabrina Gambino, Procuratore della Repubblica di Siracusa –  il sacrificio  di chi ha dato la vita per combattere la criminalità. Ma a voi studenti, futuri cittadini, voglio dire che non occorre essere eroi per opporsi alla mafia, ci vogliono azioni concrete, a partire dai banchi di scuola, ad esempio quando non ci si piega alle prepotenze dei bulli”. 

 

“Solo con lo studio – sottolinea Maria Concetta Castorina, Dirigente scolastico dell’Istituto Ruiz – si ha piena comprensione di ciò che ci accade attorno, si capisce dove si annida l’illegalità, perché dove l’istruzione  manca, la mafia si insinua con  la sua  violenza”.

L’incontro si è poi concluso con un momento di silenzio  e una foto ricordo davanti al murales che ritrae Falcone e Borsellino e su cui è stato esposto un lenzuolo bianco, un omaggio a tutte quelle persone che hanno lottato con il loro sacrificio contro tutte le mafie.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *