breaking news

Augusta | I 100 anni di Domenico Patania, imprenditore a 360 gradi

Augusta | I 100 anni di Domenico Patania, imprenditore a 360 gradi
Attualità
'
0

Ha spento la candela dei 100 anni, compiuti il 15 aprile scorso, Domenico Patania, noto imprenditore augustano, che ieri è stato festeggiato da parenti e amici nel salone dell’Europa Club Acquasanta Augusta. “Nella vita ho fatto “tutto”, sono stato: pescatore, manovale, muratore, appaltatore e commerciante. Ero uno dei più importanti di Augusta”! Ha detto il nonnino che dalle nipoti è stato coccolato durante l’evento con 40 invitati, tra cui il sindaco Giuseppe Di Mare.

Un traguardo di vita che tutti vorrebbero raggiungere in salute e potendo contare sull’affetto dei propri cari. L’ha tagliato Domenico Patania, nato il 15 aprile del 1922, che ieri ha festeggiato i suoi “100 anni” attorniato da amici e partenti, che gli si sono stretti in un caloroso abbraccio. Una festa per questo importante compleanno si è svolta nel salone dell’Europa Club Acquasanta Augusta” con una quarantina di inviatati, tra cui il sindaco Giuseppe Di Mare. Domenico Patania è padre di due figli: Massimo e Rosambra e nonno di quattro nipoti Ilaria, Alice, Valeria e Giorgia (mancava Alice in quanto lavora negli Stati Uniti). Durante la festa è stato coccolato dalle nipoti con le quali ha anche danzato, allietando gli ospiti che hanno apprezzato sue abilità di ballerino.

“Nella vita ho fatto “tutto”, sono stato: pescatore, manovale, muratore, appaltatore, commerciante. Ero uno dei più importanti di Augusta”! ha dichiarato il festeggiato. Il centenario è stato anche armatore di un peschereccio ormeggiato al porto di Siracusa, un natante a bordo del quale si andava a pescare nell’Atlantico. E’ stato imprenditore del campo della ristorazione e divertimento, dell’Acquasanta Europa club augusta e della “A Massaria” realizzata insieme alla moglie Maria, un luogo di riferimento della movida Augustana di 45 anni fa.

Poco più che ventenne Domenico Patania iniziò a lavorare dopo la seconda guerra mondiale, prese in prestito i soldi dalla propria madre per acquistare i contatori dell’energia elettrica usati da reinstallare e montare nelle case per nuovi allacci. Ed è così che ebbe inizio per lui anche il mestiere di elettricista. Poi conobbe Moratti e partecipò attivamente alla costruzione dell’impianto Rasiom, nel territorio di Augusta con l’installazione degli impianti. A lui venne affidata la costruzione di impianti elettrici e la relativa manutenzione.

Un imprenditore a 360 gradi, insomma, che ha compiuto i suoi cent’anni in piena lucidità, una persona attenta gentile e dalla squisita cortesia. E il primo cittadino non gli ha porto gli auguri solo di persona partecipando all’evento, ma ha pubblicato le foto della festa anche sui social con su scritto: “auguri al nostro nonnino a tutta la comunità augustana”.

GUARDA IL VIDEO CON I RINGRAZIAMENTI DEL SIG. DOMENICO PATANIA

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *