breaking news

Augusta | Il Comune verso la mobilità elettrica

Augusta | Il Comune verso la mobilità elettrica
Attualità
'
0

Un protocollo d’intesa, a costo zero per il Comune, è stato siglato tra il Comune di Augusta e Be Charge srl (Bec) una società che ricopre il ruolo di E-Mobility Provider e (Emp) Charging Point Operator (Cpo), ovvero il soggetto che installa e gestisce l’infrastruttura di ricarica composta da uno o più punti di ricarica per la mobilità elettrica.

Una rete di infrastrutture di ricarica con punti di mobilità elettrica si prevede di installare ad Augusta a seguito di un protocollo che è stato siglato tra il Comune Be Charge srl (Bec) una società che ricopre il ruolo di E-Mobility Provider e (Emp) Charging Point Operator (Cpo).

“Un protocollo che sarà senza alcun onere per il nostro Comune – spiega sui social il sindaco Giuseppe Di Mare – perché la società si occuperà di installazione e gestione a sue spese di una rete di infrastrutture di ricarica sul territorio comunale e, da un punto di vista tecnico e operativo, di controllare gli accessi, della gestione quotidiana dell’infrastruttura, della manutenzione e delle eventuali riparazioni.

Considerato che lo sviluppo della mobilità elettrica è un fattore fondamentale per migliorare la qualità dell’ambiente e viste le normative atte a favorire lo sviluppo della mobilità elettrica in tutto il territorio nazionale, tra le quali l’obbligo, da parte delle Amministrazioni comunali di dotarsi di punti di ricarica per la ricarica delle auto elettriche – conclude il primo cittadino –  abbiamo colto questa proposta a costo zero per il Comune per offrire servizi innovativi e necessari a pari con l’evolversi della mobilità in città”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 482

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *