breaking news

Augusta| Il concerto di Natale conclude l’intensa attività del carcere del 2017

17 Dicembre 2017 | by Redazione Webmarte
Augusta| Il concerto di Natale conclude l’intensa attività del carcere del 2017
Augusta
0

Il tradizionale concerto di Natale della Brucoli Swing band, diretta da Maria Grazia Morello, si è svolto ieri nell’auditorium “Enzo Maaiorca” della casa di reclusione.

Maria Grazia Morello

Il sipario si è aperto con l’omaggio iniziale a Lando Fiorini, recentemente scomparso che ha visto i detenuti della band intonare il brano “Roma  nun fa la stupida stasera”, per poi dare prova delle loro doti canore con altri 19  brani classici e moderni, alcuni dei quali arricchiti da scenette ispirate al tema del brano. Col pezzo “Hallelujah” di Leonard Choen  la  Brucoli Swing band ha salutato il pubblico.

Trecento spettatori hanno assistito al concerto, tra cui autorità civili e militari, rappresentanti  di club  services,  volontari e studenti  impegnati nel progetto di alternanza scuola lavoro. Il direttore del carcere, Antonio Gelardi  ha evidenziato l’impegno di tutto il personale per la risuscita dell’ultimo evento di una serie di manifestazioni teatrali, canore, culturali e civiche del 2017, tutte condotte seguendo il filo conduttore dell’apertura al territorio. Il concerto verrà replicato per la popolazione detenuta e nei prossimi giorni per i familiari dei coristi, che potranno così trascorrere alcune ore insieme ai loro parenti  in un contesto diverso da quello del reparto colloqui.

Tra i principali eventi che si sono svolti all’interno della struttura carceraria nell’anno che sta per volgere al termine ricordiamo: attività di  alternanza scuola lavoro con il II Istituto di istruzione superiore “Arangio Ruiz”; visite alla casa di reclusione di studenti universitari e scolaresche e gruppi scout e dibattiti con i detenuti; spettacoli teatrali recitati dai detenuti a cui hanno assistito le scuole. Nel 2017 il carcere ha firmato, inoltre, l’ampliamento della convenzione con il Comune di Augusta per lo svolgimento di lavoro gratuito da parte dei detenuti. Sono stati organizzati, altresì, incontri fra genitori e detenuti. Sono stati realizzati laboratori artigianali e di ceramica per  detenuti e studenti del Liceo Megara; nell’anno in corso si è svolta la quinta edizione del festival di musica napoletana Brucoli Canta Napoli.

E poi ancora hanno caratterizzato il 2017 il progetto “La scuola Va in carcere” con il liceo delle scienze applicate dell’Arangio Ruiz e lo spettacolo aperto al pubblico (La commedia degli errori di Shakespeare). La casa di reclusione è stata allietata da spettacoli di canto estivi aperti al pubblico; dal recital degli attori Ficarra e Picone. La Troupe del TG 1 ha visitato il penitenziario e incontrato i detenuti per preparazione puntata speciale del telegiornale della prima rete della Rai che andrà in onda a gennaio.

Il carcere ha ospitato la  giornata conclusiva del progetto “Fare con meno” del Comune di Augusta con pranzo confezionato dai detenuti per i 100 partecipanti ai corsi formativi. Nel salone “Enzo Maiorca” si sono svolte anche presentazioni letterarie con l’associazione NaxosLegge e iniziative in occasione della giornata mondiale contro il femminicidio e la violenza di genere. Nei giorni scorsi è stato messo in scena lo spettacolo “Smile and Fly” dai detenuti e dai ragazzi del gruppo Icaro e gruppo sportivo disabili a conclusione dell’omonimo progetto.

Sono stati inoltre organizzati dei momenti di apertura alla cittadinanza dedicati alla Polizia penitenziaria quali la partecipazione alla regata velica nel comprensorio della Marina militare, la partecipazione a tornei interforze e la partecipazione alla giornata della legalità promossa dal Comune di Augusta. E’ stato celebrato il duecentesimo anniversario della fondazione del corpo di Polizia penitenziaria alla presenza delle autorità cittadine. Altre attività di soccorso idrico e antincendio sono state svolte dalla Polizia penitenziaria nei periodi primaverili, estivo e autunnale.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com