breaking news

Augusta| Il consigliere Tribulato confida che il Comune aderisca al nascituro Osservatorio provinciale per i diritti delle persone con disabilità

21 Luglio 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Il consigliere Tribulato confida che il Comune aderisca al nascituro Osservatorio provinciale per i diritti delle persone con disabilità
Politica
'
0

“Chiedo all’amministrazione una repentina ripresa dei lavori da parte del Comitato dei Sindaci al fine di una più efficace azione di resa dei servizi che hanno come destinatarie le fasce più deboli ed una migliore programmazione delle attività destinate ai diversamente abili”.

“Apprendo con molto entusiasmo che venerdì avverrà la presentazione con Anci Sicilia, Forum Terzo Settore di un Osservatorio provinciale per i diritti delle persone con disabilità. Auspico – dice il consigliere comunale Biagio Tribulato di “Attiva Mente” – che il Comune di Augusta possa essere tra le amministrazioni che interloquiscano e si facciano supportare dal nascituro organismo. Proprio la scorsa settimana su mia richiesta al Sindaco e all’Assessore alle Politiche sociali dell’Ente, è avvenuto un incontro alla presenza dell’Assessore Giovanniello, del Responsabile del Settore Politiche sociali Dott.ssa Lilli Passanisi e mia, un tavolo di concertazione con i principali attori del mondo della diversabilità che insistono sul territorio augustano. E’ emersa l’esigenza di dialogare con l’amministrazione e di entrare in sinergia al fine di poter contemperare le esigenze e i bisogni che le varie associazioni costantemente hanno. Tra gli obiettivi prefissati quello di poter costituire al piu’ presto una consulta della diversabilità che possa essere anche motore di proposte e progettualità nell’ambito della Legge 328/2000, valido strumento a disposizione del Distretto socio sanitario in ambito di politiche sociali di cui il Comune di Augusta è capofila”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *