breaking news

Augusta | Il Liceo Megara comincerà a riaccogliere gli alunni domani alle 9,10

14 Settembre 2021 | by Redazione Webmarte
Augusta | Il Liceo Megara comincerà a riaccogliere gli alunni domani alle 9,10
Attualità
'
0

L’anno scolastico inizierà per le classi prime e quinte e giovedì per tutte le altre classi con ingressi scaglionati. Sorteggiato ieri in diretta online l’abbinamento gruppo classe- sezione. Quest’anno la scuola avrà un plesso distaccato grazie ad un finanziamento di 19 mila euro (e ulteriori 10 mila euro per le utenze) ottenuto partecipando ad un concorso. Sarà preso in locazione un immobile per 10 mesi.  

Per gli alunni delle classi prime e quinte la campanella del liceo Megara suonerà domani alle 9,10. Giorno 16 l’anno scolastico inizierà per le altre classi con ingressi scaglionati. Anche quest’anno la scuola del dirigente Renato Santoro ha sorteggiato in diretta online l’abbinamento gruppo classe – sezione.  Si sono formate 7 classi prime dei vari indirizzi che il Megara offre: 1 di liceo classico, 2 di scientifico 2, di linguistico e 2 di scienze umane. Il sorteggio è avvenuto alla presenza del dirigente e della docente Anna Lucia Daniele, animatrice digitale della scuola. Novità di quest’anno sarà il trasferimento di 6 classi in una sede distaccata, che verrà presa in locazione nel quartiere Borgata, con un contributo ricevuto dalla scuola in seguito alla partecipazione ad un bando ministeriale per il tramite del Libero consorzio comunale di Siracusa. “Ne abbiamo individuata una nella zona Borgata e una volta accertata l’idoneità dell’immobile procederemo con la firma del contratto” dice il dirigente scolastico.  Il plesso sarà locato per 10 mesi. Il contributo ricevuto dal Megara è pari a 19 mila euro mentre per le utenze la scuola riceverà una somma per un importo massimo di 10 mila euro.

Già lo scorso anno il Liceo aveva problemi di spazi che ha risolto utilizzando i laboratori come aule. Quest’anno il Megara ha registrato un numero maggiore di iscritti, le classi che prima erano 36 sono diventate 38.  Il dirigente scolastico nel 2020 aveva chiesto al Libero consorzio comunale di Siracusa l’utilizzo dell’ex caserma dei Carabinieri di piazza Carmine. Richiesta accolta dall’ex Provincia che è proprietaria dei plessi delle scuole superiori, ma con l’Ente in stato di dissesto finanziario a carico della scuola sarebbero state tutte le utenze, pertanto il Megara dovette rinunciare. Quest’anno grazie alla partecipazione al bando ha ottenuto il finanziamento.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com