breaking news

Augusta| Il Megara supera nel finale il Mascalucia (3 – 2)

12 Novembre 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Il Megara supera nel finale il Mascalucia (3 – 2)
Sport
'
2

Importante successo della squadra di Migneco che ora può guardare con maggiore serenità al prosieguo della stagione.

output_l2vs8d

Torna al successo dopo tre sconfitte consecutive il Megara che supera nel finale un volenteroso Mascalucia. Vittoria importante per i neroverdi che tirano un sospiro di sollievo e possono ora guardare con maggiore tranquillità al prosieguo della stagione. Il Mascalucia, fanalino di coda del girone, dal canto suo, dopo aver conseguito domenica scorsa il primo successo stagionale al Megarello ha dimostrato di essere in ripresa e sino alla fine ha lottato e sperato di portare a casa un risultato positivo. Le due formazioni hanno comunque confermato tutti i loro attuali limiti e se vogliono sperare di salvarsi senza patemi devono necessariamente correre ai ripari. Partita equilibrata nella prima frazione di gioco. Parte meglio la squadra di Migneco che al 5’ con Di Mauro spreca una buona occasione per portarsi in vantaggio. Gli ospiti pericolosi al 30’ con Gazza che con un tiro da fuori impegna il debuttante Manganaro. Al 40’ Mascalucia in vantaggio con Billa lesto a sfruttare un errore difensivo dei neroverdi. Gli augustani allo scadere riagguatano la parità con un tiro al volo di Miraglia che batte l’incolpevole Spina. Nella ripresa al 51’ vantaggio ospite, ennesimo svarione difensivo dei neroverdi ne approfitta Cozza per mettere comodamente a segno. Il Megara anche se confusamente cerca subito il pari e al 59’ Doumbia tiro a botta sicura intercettato con le mani da un difensore, ma l’arbitro non assegna il rigore tra le proteste augustane. Al 73’ il 2 a 2, Vena con un gran tiro coglie l’incrocio dei pali la palla ritorna in campo e viene toccata con le mani da un giocatore ospite. Questa volta il direttore di gara è attento ed assegna la massima punizione Di Mauro trasforma. Il Megara insiste ma sono gli ospiti ad andare nuovamente vicini al vantaggio al 75’ rasoterra a fil di palo di Billa che Manganaro con la punta delle dita riesce a deviare in angolo. Al 88’ sugli sviluppi di punizione Miraglia anticipa tutti e mette il rete il 3 a 2. Allo scadere ottimo intervento di Spina su tiro di Gattuso.

bloggif_57d1761565634

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 58

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *