breaking news

Augusta | Il palco della musica avrà una nuova vita col contributo dei privati

21 Settembre 2022 | by Redazione Webmarte
Augusta | Il palco della musica avrà una nuova vita col contributo dei privati
Attualità
'
0

Il palco della musica sarà sistemato dal consorzio che si è aggiudicato la concessione del bar Uzzo. Lo rende noto il sindaco Giuseppe Di Mare mentre la struttura diventa sempre più fatiscente suscitando l’indignazione dei cittadini.

Lo stato di abbandono in cui versa, ad oggi, il palco della musica che, col trascorrere del tempo diventa sempre più fatiscente, è fonte di lamentale da parte della popolazione. Michele Cacciaguerra, un cittadino augustano si chiede come mai questa bella struttura della città, protagonista di un passato glorioso dei giardini pubblici oramai lontano, non venga riportata al suo antico splendore . Il suo ripristino era nell’agenda dell’Amministrazione Di Mare tra le priorità da risolvere nei primi cento giorni di mandato. “Abbiamo provato nei primi cento giorni a sistemarlo – spiega il sindaco Giuseppe Di Mare– ma in realtà gli interventi necessari sono di gran lunga superiori a quelli inizialmente previsti, per cui erano stati stanziati dei fondi. Il problema è stato risolto, di conseguenza, con la concessione a privati del vicino “bar Uzzo” che comporterà per gli affidatari la riqualificazione dell’area circostante. Tra l’altro il Comune ha già appaltato la sistemazione pavimentale di tutto il sito, manca solo la struttura del palco che è a carico del concessionario, già individuato. Si tratta di un consorzio che, previo verifiche, a breve si aggiudicherà ufficialmente la concessione”.

Con determina dirigenziale del 4 maggio scorso il Comune di Augusta ha nominato la commissione di gara (composta di tre geometri comunali) chiamata a giudicare le offerte dei privati partecipanti al bando per la concessione del “bar Uzzo” e la “riqualificazione dell’area circostante”. La cosiddetta “area di intervento”, così definita nella cartografia allegata al bando, include una porzione rilevante della villa comunale che dal chiosco arriva a inglobare l’adiacente parco giochi e il palco della musica con il piazzale antistante. La concessione è stata affidata da un’apposita commissione, che ha valutato le richieste dei partecipanti al bando che hanno presentato un progetto. L’area interessata da recupero/riqualificazione si estende dal bar nei pressi delle giostrine al palco della musica. Lo storico bar Uzzo che insiste nel lato di levante dei giardini pubblici, ha fatto la storia dei tempi d’oro della villa comunale, quando i giardini pubblici erano frequentati da tanta gente. Le amministrazioni comunali che si sono, negli anni avvicendate, hanno pensato a diverse destinazioni d’uso per il locale, tra cui anche la possibilità di crearvi un centro anziani. All’attuale governo cittadino è tornata l’idea di restituirlo alla sua originaria vocazione e in tale direzione si è mosso facendo sì che la riqualificazione potesse estendersi alla zona limitrofa al bar.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 1193

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *