breaking news

Augusta| Il Ruiz dotato di 2 pedane per disabili in memoria di Marco Monticchio

18 Gennaio 2019 | by Redazione Webmarte
Augusta| Il Ruiz dotato di 2 pedane per disabili in memoria di Marco Monticchio
Attualità
0

Inaugurate all’ “Arangio Ruiz” due pedane in memoria di Marco Monticchio, vice presidente dell’associazione “Genitori e figli”, venuto a mancare lo scorso ottobre.

Via le barriere architettoniche dal II Istituto di istruzione superiore “Arangio Ruiz” con l’installazione di due pedane per disabili, una per l’accesso in aula magna, l’altra per la palestra. L’intervento è stato realizzato grazie al contributo della Banca Agricola popolare di Ragusa e promosso dall’associazione Genitori e Figli “Unitevi a Noi” nell’ambito del progetto scolastico “Educazione ai valori e alla cittadinanza attiva”, in ricordo del vicepresidente dell’associazione Marco Monticchio prematuramente scomparso. “Vogliamo per i nostri figli scuole sicure e accessibili a tutti, senza alcuna distinzione e queste nuove strutture permetteranno ai ragazzi “meno fortunati” di muoversi meglio all’interno del plesso scolastico facilitando quindi il loro precorso di integrazione sotto ogni punto di vista – dichiara Antonio Caruso, presidente di “Genitori e figli”- l’intervento appena portato a termine sottolinea ancora una volta come la nostra associazione stia continuando a riservare alle scuole di questa città un ruolo di primo piano all’interno della propria attività Colgo l’occasione quindi per manifestare la mia soddisfazione, in quanto queste pedane oltre ad avere una fondamentale funzionalità, saranno anche portatrici di un messaggio sociale di uguaglianza”.

All’inaugurazione sono intervenuti il dirigente scolastico, Maria Concetta Castorina e i fratelli di Marco Monticchio Luigi e Piero. Presente anche Elena Monticchio alunna del Ruiz e figlia del vice presidente dell’associazione alla cui memoria sono state dedicate le 2 pedane. Luigi Monticchio, presente nella doppia veste di fratello del compianto Marco e direttore della succursale della Bapr di Siracusa si è detto disponibile a farsi promotore di raccolte fondi tra i colleghi bancari, che già hanno contribuito all’acquisto delle pedane, per sostenere altre iniziative a carattere sociale. Il dirigente scolastico ha ricordato Marco Monticchio come persona sempre disponibile e pronta a collaborare con la scuola. Con l’associazione “Genitori e figli”, infatti il II Istituto di istruzione superiore “Arangio Ruiz” ha porto avanti diversi progetti.   “Un bel momento per i nostri alunni velato dalla tristezza di questa scomparsa”. Con queste parole ha esordito Maria Concetta Castorina nel suo intervento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com