breaking news

Augusta | Il Ruiz si classifica secondo al “First Lego League” e vola alla finale mondiale in Grecia

24 Maggio 2021 | by Federico Tringali
Augusta | Il Ruiz si classifica secondo al “First Lego League” e vola alla finale mondiale in Grecia
Attualità
'
0

Continuano i grandi successi per l’Istituto Superiore “Gaetano Arangio Ruiz“ che alla finale nazionale della “First Lego League“ conquista il secondo posto e l’accesso alle finali mondiali, il Virtual Open International, che si svolgerà in Grecia dal 24 al 27 giugno 2021.

Un secondo posto e titolo di vice campioni d’Italia. È il bilancio dell’Istituto “A. Ruiz” di Augusta alla “First Lego League”, competizione a squadre su scienza e robotica, promossa dal Ministero dell’Istruzione per favorire l’eccellenza dei ragazzi dai 9 ai 16 anni in attività formative e di apprendimento scientifico, aiutandoli a scoprire il mondo della tecnologia. Tema di questa edizione: “RePlay”, ovvero ideare soluzioni creative per lo sport, il gioco e il fitness per dare un volto più “smart” alle città, partendo dalla valorizzazione e dal riutilizzo inclusivo, ludico e ricreativo di spazi e luoghi cittadini.

Due le squadre del Ruiz che si sono distinte in questa competizione: la Vultus Ruiz, formata dagli studenti Elisa Caramagno, Gianpaolo Caramagno, Sofia Di Bella, Francesco Di Fazio, Elisa Indaco, Daniele Falsaperla, Alessandra Misenti, Giovanni Coco, Fabio Patania e Melissa Tringali della 1Q  del Liceo Quadriennale delle Scienze Applicate, che ha presentato un progetto smart e sostenibile sulla Villa comunale, con un campo da bocce, bike sharing e piste per monopattino, e la Metaltech Ruiz, formata da Chiara Barbarino, Lorenzo Ballariano, Beatrice Fichera, Raimondo Di Franco, Marco Barba, Arianna Carrabino, Alice D’Amico e Michelangelo Cacciaguerra, della 2QL del Liceo Quadriennale delle Scienze Applicate, i quali hanno incentrato il loro progetto su un luogo periferico, ovvero piazza Mattarella, in prospettiva futura di punto di ritrovo sportivo, agonistico e ludico per i ragazzi, con la creazione di un campo di baskin e la relativa app per utilizzarlo. Questo progetto, inoltre, ha ricevuto il Premio Core Values e un secondo posto che vale l’accesso alla finale mondiale della First Lego League Challenge che si svolgerà, in modalità telematica, in Grecia.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com