breaking news

Augusta| Il segretario dello Spi Cgil invita l’Asp a organizzare screening per la popolazione

30 Novembre 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| Il segretario dello Spi Cgil invita l’Asp a organizzare screening per la popolazione
Sindacale
0

Iniziative come la campagna di prevenzione delle malattie cardiovascolari, cerebrovascolari e oncologiche, che si è svolta lo scorso weekend, dovrebbero essere organizzate più spesso anche dall’Asp secondo il segretario dello Spi –Cgl Augusta, Carmelo Lo Turco.

La larga affluenza che ha registrato la prima edizione di “Tieni a mente il tuo cuore e tieni a cuore il tuo cervello, la campagna di prevenzione delle malattie cardiovascolari, cerebrovascolari e oncologiche promossa dalla Bayer, che si è svolta sabato 24 e domenica 25 novembre in piazza Castello,  in collaborazione con le unità operative di Cardiologia e Medicina dell’ ospedale Muscatello di Augusta e di Oncologia dell’Umberto I di Siracusa, dirette rispettivamente da Giovanni Licciardello, Roberto Risicato e Paolo Tralongo, conferma quanto bisogno abbiano i residenti del triangolo industriale di tenere sotto controllo lo stato della propria salute. Di ciò si dice convinto il segretario dello Spi -Cgil Augusta, Carmelo Lo Turco.

“Una popolazione che merita attenzione perché vive un territorio a elevato rischio industriale e ad alto tasso di inquinamento e, pertanto, va tutelata con particolare riguardo. Apprezziamo – dichiara Lo Turco – quanto fatto da un’azienda privata e ci auguriamo che l’esperienza possa ripetersi partendo anche dal pubblico. Da sempre il nostro sindacato denuncia lunghi tempi di attesa cui è soggetta l’utenza per sottoporsi a esami utili a diagnosticare un’eventuale malattia, sia per prevenzione, ma anche perché le condizioni generali di salute di un paziente lo richiedono. Per gli anziani, soprattutto, diventa un problema affrontare la spesa necessaria per accelerare i tempi rivolgendosi alla sanità privata. Altri screening gratuiti potrebbero snellire le lunghe liste d’attesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com