breaking news

Augusta | Il sindaco alla Regione chiede la vaccinazione degli operatori portuali

Augusta | Il sindaco alla Regione chiede la vaccinazione degli operatori portuali
Sanità
'
0

Vaccinazioni operatori portuali, richiesta intervento da parte del sindaco: prioritaria la loro vaccinazione perché svolgono un servizio che li porta a contatto con persone positive.

Il sindaco, Giuseppe Di Mare si rivolge al governatore della Sicilia e all’assessore alla Salute chiedendo di inserire gli operatori portuali tra le categorie che necessitano di prioritaria vaccinazione, perché spesso a contatto con persone positive al Covid. “Nei giorni scorsi a seguito del proficuo colloquio avuto con il presidente del Gruppo Barcaioli del porto di Augusta Domenico Senaglia – riferisce il sindaco, Giuseppe Di Mare –  ho inviato una nota al presidente della Regione siciliana e all’assessore alla Salute Ruggero Razza sottolineando la particolarità ed unicità in Italia, congiuntamente ai barcaioli dei Comuni di Porto Empedocle, Trapani e talvolta Palermo, del servizio da loro svolto all’interno delle rispettive rade.

Nella nota, si legge che il ministero dell’Interno ha istituito dei reparti Covid galleggianti (navi quarantena) dove vi è un continuo movimento di personale sanitario (Croce Rossa) e, molte volte, anche di migranti spesso positivi, da e verso terra (non ultimo lo sbarco del 23 marzo nel porto commerciale di Augusta della nave Ocean Viking con 116 migranti di cui 6 risultati positivi al Covid). Si registrano, inoltre, trasporti preventivamente autorizzati direttamente dalla Usmaf di Palermo ed effettuati nel rispetto e con l’utilizzo di appositi dispositivi. A tal fine, ho condiviso con il presidente del gruppo barcaioli la necessità che questi lavoratori (così come anche per i piloti e tutti gli altri operatori portuali a stretto contatto con il personale di codeste navi) siano considerati prioritari nel programma di vaccinazione.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com