breaking news

Augusta | “Il Sorriso che vorrei” dona televisori ai reparti del Muscatello

Augusta | “Il Sorriso che vorrei” dona televisori ai reparti del Muscatello
Attualità
'
0

L’associazione “Il Sorriso che vorrei Ets” dona TV per tutti i reparti dell’ospedale di Augusta. I televisori sono stati consegnati alla presenza del direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra, dal presidente dell’associazione Mauro Cacare. La donazione è stata possibile grazie ad una raccolta fondi avviata tramite il Calendario solidale alla quale hanno contribuito diverse realtà augustane.

Tutti i reparti dell’ospedale Muscatello di Augusta sono stati dotati di televisori grazie ad una ulteriore donazione, dopo quella dello scorso anno, dell’Associazione “Il Sorriso che vorrei Ets”. Si tratta di 14 TV 32’’ HD già predisposti per la nuova TV digitale compresi di staffe di supporto che si aggiungono ai 12 televisori con le medesime caratteristiche della prima donazione, a copertura di tutti i reparti, di cui uno destinato alla sala di attesa della hall dell’ospedale. A consegnare la donazione alla presenza del direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra, del direttore medico di presidio Antonio La Ferla e del direttore amministrativo dell’ospedale Sebastiano Vitale, è stato il presidente dell’associazione Mauro Cacace assieme ad una rappresentanza di volontari. “Siamo grati all’associazione e a quanti hanno collaborato al raggiungimento dell’obiettivo – ha detto Salvatore Lucio Ficarra – per questo ulteriore grande gesto di sensibilità e di partecipazione nei confronti del sistema sanitario e dei cittadini, che allevia la permanenza dei degenti in ospedale”.

“Il progetto di donazione dei televisori – spiega il presidente dell’Associazione Mauro Cacace –  è nato durante il periodo pandemico, dall’obiettivo di aiutare a mettere in relazione e comunicazione i vari pazienti all’interno delle singole stanze, creando tra di loro dialogo e confronto e potendo così alleviare la “pesantezza” della degenza. In due parole, unendo l’aspetto ludico a quello relazionale. Questa donazione arriva a completamento del progetto per la copertura di tutti i reparti dell’ospedale. La donazione è stata possibile grazie ad una raccolta fondi avviata dalla nostra associazione tramite il Calendario solidale.  Cogliamo pertanto l’occasione per esprimere gratitudine a tutti coloro che vi hanno aderito ed in particolare: l’equipaggio della Nave Comandante Foscari, l’associazione Unitre di Augusta diretta dal presidente Salvatore Cannavà, l’associazione Genitori e Figli di Augusta diretta dal presidente Antonio Caruso, la Compagnia Teatrale Attori per Caso diretta da Antonella Liggieri, la Società Cooperativa l’Albero Onlus di Augusta di Massimiliano Salamone, la Merceria Ma&Ste’ di Miria Trovato, il Motorclub Punisher LE MC per il contributo fornito su scala nazionale (presidente nazionale Giuseppe Cirillo).

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *