breaking news

Augusta | Immobile a ridosso di mura spagnole, lavori di ristrutturazione sospesi

26 Febbraio 2021 | by Redazione Webmarte
Augusta | Immobile a ridosso di mura spagnole, lavori di ristrutturazione sospesi
Attualità
'
0

Ristrutturazione immobile su mura spagnole. Lavori sospesi. Ne danno notizia il coordinamento Punta Izzo Possibile e Natura Sicula. Alla ditta e alla direzione dei lavori sono stati concessi 10 giorni per integrare la documentazione.

I lavori di ristrutturazione dell’immobile di via X Ottobre, ubicato accanto alle mura spagnole, sarebbero difformi rispetto alle autorizzazioni. Lo avrebbe appurato la Soprintendenza ai Beni culturali durante il sopralluogo eseguito l’8 febbraio scorso insieme con personale del comando Carabinieri Tutela patrimonio culturale di Siracusa. Lo rendono noto il coordinamento Punta Izzo Possibile e Natura Sicula. “Soprintendenza e Carabinieri hanno accertato che “…rispetto all’elaborato “stato di fatto” che documenti un edificio “nella sua interezza”, è mancante una consistente parte dell’edificio pur avendo l’autorizzazione paesaggistica, prot. n. 2300 del 20/02/2020, vietato ogni demolizione”.

A seguito della sospensione dei lavori, alla ditta e al direttore dei lavori sono stati concessi dieci giorni di tempo per presentare al Comune opportuna e comprovata documentazione attestante la reale consistenza dello stabile alla data della presentazione del progetto“. I fabbricati sottoposti a ristrutturazione da tempo immemore regnavano in stato di degrado e abbandono oggetto di innumerevoli segnalazioni da parte di cittadini, esponenti politici e associazioni. Immersa in uno stato di degrado l’area attigua agli immobili, vetusti che erano in parte retti da travi fatiscenti, ubicati tra la via X Ottobre e la sottostante via Marina Ponente di fronte al plesso scolastico “Cappuccini”. Una decina di anni fa le case vennero parzialmente messe in sicurezza su reiterato invito inoltrato ai proprietari. Ma è stata negli anni più evidente oltre allo stato di abbandono dei fabbricati, la condizione in cui ha versato l’area circostante, sommersa da folta vegetazione spontanea e rifiuti.  A seguito delle ripetute lamentele dei cittadini, in passato uno dei proprietari aveva anche provveduto alle operazioni di diserbo e disinfestazione del suo immobile eliminando in parte lo stato di pericolo. Dai lavori avviati nei mesi scorsi dovrebbe nascere una struttura ricettiva.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com