breaking news

Augusta| In carcere rinvenuti dal personale 14 cellulari nascosti anche nel pane

23 Ottobre 2019 | by Redazione Webmarte
Augusta| In carcere rinvenuti dal personale 14 cellulari nascosti anche nel pane
Sindacale
'
0

Operazione di Polizia penitenziaria nella casa di reclusione. Rinvenuti 14 telefoni cellulari e una scheda sim. Ne danno notizia Nello Bongiovanni e Antonello Grassadonia, dirigenti sindacali del Sippe.

All’interno della casa di reclusione di Augusta sono stati rinvenuti dal personale 14 cellulari, di cui 13 di piccolissime dimensioni e uno smartphone e una scheda sim posta all’interno di un evidenziatore. A trovare i telefonini nascosti tra il pane e dentro un pacco di sigarette sono stati gli agenti di Polizia penitenziaria, nell’ambito di una grossa operazione. I dirigenti sindacali del Sippe Nello Bongiovanni e Antonello Grassadonia plaudono agli agenti intervenuti e al personale che ha svolto attività di polizia giudiziaria.

“Nonostante la carenza di organico nel carcere di Augusta dove mancano circa 50 unità il personale di Polizia penitenziaria che lavora con sacrifici ha dimostrato grande professionalità. Ci auguriamo che questa brillante operazione venga gratificata adeguatamente. In questo periodo in cui il personale è attaccato per la gestione dei detenuti, tale avvenimento dimostra che quello della Polizia penitenziaria è un corpo sano e molto professionale. Invitiamo tutte le organizzazioni sindacali all’unità – concludono i sindacalisti – perché solamente uniti possiamo veramente tutelare il personale”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com