breaking news

Augusta| In viaggio con Tomasi nella notte del liceo classico

15 Gennaio 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| In viaggio con Tomasi nella notte del liceo classico
Cultura
'
0

Ben si colloca in questo contesto di classicità, creato lo scorso venerdì nella notte del Liceo classico Mègara, il progetto di Naxoslegge “ In viaggio con Tomasi”, ideato da Fulvia Toscano e Maria Antonietta Ferraloro, il cui obiettivo è quello di celebrare uno dei giganti della nostra letteratura siciliana del 900, Giuseppe Tomasi di Lampedusa e lo fa proprio nel  biennio 2017/2018, un duplice anniversario, questo, che celebra i 60 anni dalla morte del famoso scrittore siciliano e i 60 anni dalla prima pubblicazione, postuma, del Gattopardo, celeberrimo romanzo che attribuì a Tomasi fama mondiale.

“In viaggio con Tomasi” fa tappa in tutti i luoghi che furono cari allo scrittore tracciandone una “topografia dell’anima”; alla ricerca del “genius loci”, dell’anima dei luoghi, si parte da Ficarra, sui Nebrodi, per passare da Santa Margherita del Belice, DonnaFugata e approdare ad Augusta cui Tomasi è fortemente legato grazie al suo racconto lungo  “Lighea”.

Ed è proprio con Lighea che Naxoslegge ha avuto quest’anno il piacere e l’onore di partecipare alla notte bianca di ben due licei classici siciliani, il Liceo Maurolico di Messina e il Liceo Classico Mègara di Augusta dove hanno presenziato rispettivamente la docente Fulvia Toscano, direttore artistico di Naxoslegge, e la docente Mariada Pansera, referente di Naxoslegge ad Augusta.

Le due docenti, dopo avere relazionato circa il progetto “ In viaggio con Tomasi” hanno presentato il catalogo d’arte “Lighea- il mito e la sirena” nato dalla collaborazione di Naxoslegge con l’autore romagnolo Alessandro La Motta che, attraverso 30 tele, racconta la Lighea. Il catalogo contiene la stampa delle 30 tele del La Motta ma anche elaborati scritti dalle due docenti Toscano e Pansera, da Marinella Fiume (scrittrice siciliana), da Giusy Sirena (assessore alla Cultura del Comune di Augusta) e dall’artista Alessandro La Motta.

Il neo-nato catalogo, donato dalle due docenti a Gioacchino Lanza Tomasi, figlio adottivo di Tomasi di Lampedusa, ne ha subito conquistato il favore tanto da spingere l’illustre professore a consigliare di proseguire su questo solco confermando quanto Tomasi custodisse gelosamente Augusta nel suo animo.

Domani  Toscano e Pansera insieme con l’artista La Motta presenteranno il catalogo “Lighea- il mito e la sirena”  al Teatro Tondelli di Riccione dove a seguire, il famoso attore Luca Zingaretti si esibirà nella lettura dell’ormai celebre racconto lampedusiano.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com