breaking news

Augusta| Incetta di vittorie per Luigi Spinali, secondo ad Acireale, primo a Trecastagni

Augusta| Incetta di vittorie per Luigi Spinali, secondo ad Acireale, primo a Trecastagni
Sport
'
0

Momento felice per l’atleta augustano che ottiene due successi consecutivi domenica e lunedì. A Trecastagni fa il bis dopo il podio del 2015. «Grazie al mio preparatore, ai miei compagni di squadra e alla dirigenza».

Doppio successo. Brilla la stella dell’augustano Luigi Spinali dell’Atletica Augusta, salito sul podio sia domenica ad Acireale, in occasione della prima prova del Grand Prix regionale di corsa su strada, dove ha ottenuto un ottimo secondo posto, sia ieri a Trecastagni, dove ha conquistato il primo posto alla 32° Trecastagni Star, gara di 10 chilometri dallo spessore nazionale che vanta l’omologazione Iaff 2017.

Secondo posto ad Acireale. Ad Acireale – gara organizzata dalla società Atletica Virtus con il patrocinio del Comune – c’erano al via 650 atleti che si sono sfidati su un percorso di 10 chilometri che comprendeva circa 800 metri di media salita e 1.200 metri tra leggera discesa e tratti in pianura, per un totale di 2 chilometri da ripetere per 5 tornate. «È stata per me – afferma Spinali – una grande gara nonostante il percorso molto impegnativo e tecnico. Sono riuscito a conquistare un ottimo secondo posto giungendo alle spalle dell’atleta marocchino Bibi Hamad, che sapevo fosse in ottima forma. Sono molto soddisfatto della mia performance e del mio periodo di forma». Primo posto a Trecastagni. A Trecastagni, invece, Luigi Spinali è salito sul gradino più alto del podio per la seconda volta dopo il successo ottenuto nel 2015 in occasione della 30° edizione. La gara, organizzata dalla Asd Sicilpool con in testa il patron Pippo Leone e dalla Asd Atletica Fortitudo Catania, con il patrocinio del Comune di Trecastagni e la collaborazione della Fidal Sicilia, ha dato lustro al mezzofondo siciliano e nazionale con la partecipazione di 300 atleti. «Una giornata particolarmente calda in un percorso molto veloce – dice l’atleta augustano – ha reso la gara spettacolare. Ogni anno mi affascina moltissimo questa sfida e cerco di andare sempre più forte e di abbassare sempre più il mio personal best. Il merito di questa vittoria è del mio preparatore Enrico Pafumi, che seguendomi da lungo tempo stila la programmazione degli allenamenti su misura per me. Ringrazio il mio massaggiatore Simone Fabac, i miei compagni di squadra dell’Atletica Augusta che mi sono sempre vicini e la dirigenza nelle figure di Celano, Casalaina e Traina».

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com