breaking news

Augusta| Infiltrazioni d’acqua nella mensa del carcere: caduta di calcinacci.

27 Febbraio 2019 | by Redazione Webmarte
Augusta| Infiltrazioni d’acqua nella mensa del carcere: caduta di calcinacci.
Attualità
0

Infiltrazioni d’acqua all’interno della mensa della Casa di Reclusione di Augusta, infiltrazioni di acqua, che pregiudicano la sicurezza del locale. I sindacati chiedono interventi immediati, annunciando, in caso di mancato riscontro una segnalazione all’Asp e ai Nas visto che i calcinacci cadono nel cibo.

Caduta di calcinacci nei locali della mensa del carcere di Augusta. Il segretario provinciale del Sappe, Salvatore Gagliani, il coordinatore provinciale Siracusa -Ragusa Fsn Cisl Fabio Giovanni D’Amico, il segretario locale dell’Osapp Nunzio Davide e il segretario provinciale Fsa -Cnpp, Maurizio Sigari sollecitano interventi per far fronte al problema che si pone in termini di pericolo per l’impiantistica dei luoghi e, per l’accessibilità del personale di Polizia penitenziaria, con caduta calcinacci che ovviamente sono poco igienici sotto tutti gli aspetti.

La mensa obbligatoria di servizio, fa acqua da tutte le parti: non in senso metaforico, ma per davvero. Sono costretti a raccoglierla con le bacinelle Appare persino superfluo ricordare che necessita la sua chiusura e un intervento strutturale concreto e urgente, a meno che non si voglia entrare in mensa con ombrello aperto e stivali, lungi da ulteriore sarcasmo, ma Il risultato odierno con la mensa che letteralmente “imbarca acqua” è la efficace metafora della crisi istituzionale che sta facendo letteralmente “affondare” il Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria”.

I rappresentanti sindacali restano in attesa di conoscere quali siano i provvedimenti la direzione riterrà porre in essere e si riservano di inviare segnalazione all’Asp e se sarò necessario anche ai Nas, visto che i calcinacci cadono dove vi è il cibo. Quindi con probabili problemi igienici come da foto allegate alla presente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com