breaking news

Augusta| Interrogazioni e Capodanno in piazza Duomo all’odg del prossimo consiglio

10 Gennaio 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| Interrogazioni e Capodanno in piazza Duomo all’odg del prossimo consiglio
Politica
'
0

Il consiglio comunale tornerà a riunirsi giorno 15 alle 18,30 con i seguenti argomenti all’ordine del giorno: interrogazioni, mozione di indirizzo per interventi urgenti e indifferibili nell’edificio che si trova all’angolo tra le vie Principe Umberto e Cristoforo Colombo, Capodanno in piazza Duomo: analisi dell’evento trascorso e suggerimenti per il futuro.

Tra le interrogazioni quella presentata dai consiglieri comunali di AttivaMente, Biagio Tribulato e Angelo Pasqua su agibilità degli edifici scolastici. I consiglieri chiedono, inoltre,  di conoscere gli interventi che il Comune intende adottare per rendere antisismici tutti i plessi.

In merito al fabbricato che insiste tra le 2 centralissime vie di Augusta Isola, a ridosso della villa comunale, si tratta di una struttura privata contenente amianto. La mozione di indirizzo è stata presentata dal consigliere comunale di Augusta 2020, Marco Niciforo. L’amianto continua ancora a essere largamente presente in edifici pubblici e privati del territorio.

Per quanto riguarda il Capodanno in piazza Duomo, organizzato dal presidente Sarah Marturana su iniziativa personale e non in qualità di presidente del Consiglio comunale, fa discutere il fatto che l’analisi dell’evento venga portata in Aula. Si è trattato di un’iniziativa, senza dubbio lodevole, che Sarah Marturana ha voluto promuovere di concerto con l’associazione culturale Leonardo da Vinci e che è riuscita a concretizzare con i dovuti accorgimenti prescritti dai dettati del ministero dell’interno dopo i fatti di Torino. Evento di cui ancora oggi si parla come se fosse stato organizzato dal Comune.

Di fatto, al di là delle formalità, così è stato perché le ordinanze di chiusura della via Principe Umberto e del divieto di introduzione sul luogo della manifestazione di bottiglie e contenitori in vetro, portano la firma della polizia municipale e del sindaco, nonché l’impiego del gruppo comunale volontari di protezione civile che hanno dato un grosso apporto alla riuscita dell’evento insieme con le forze di polizia pubblica e privata che hanno garantito l’ordine pubblico e la massima sicurezza. Sono rimasti però con l’amaro in bocca gli altri attori dell’iniziativa (gestori dei locali pubblici che hanno tenuto aperti pub e ristoranti e commercianti che hanno contribuito a finanziare l’evento)  che non si sono visti né sentiti menzionare da coloro i quali hanno esternato ringraziamenti pubblici per la riuscita del Capodanno in piazza Duomo.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com