breaking news

Augusta | La commissione Urbanistica per la prima volta riunita a distanza

19 Gennaio 2022 | by Redazione Webmarte
Augusta | La commissione Urbanistica per la prima volta riunita a distanza
Attualità
'
0

Riunione, stamattina, della prima riunione online della IV commissione consiliare Urbanistica, Lavori pubblici e Agricoltura per volontà del presidente della stessa, il consigliere comunale Ciccio La Ferla, che sostiene lo svolgimento delle sedute da remoto. Le sedute a distanza, come spiega il presidente del Consiglio comunale Marco Stella, potranno essere convocate in seguito all’approvazione del relativo regolamento che approderà in Aula nella prossima riunione del Consiglio.

Stamattina, per la prima volta, per volontà del suo presidente, il consigliere comunale, Ciccio La Ferla, la IV commissione consiliare Urbanistica, Lavori pubblici e Agricoltura, si è riunita in video conferenza. La seduta è stata convocata per discutere dei seguenti argomenti posti all’ordine del giorno: “Approvazione schema di convenzione – progetto in variante non sostanziale alla viabilità interna del paino di lottizzazione “Azzurra” ubicato in contrada Monte Pergola nel territorio di Augusta; “Approvazione variante progetto generale cimitero comunale”. Come sottolinea il consigliere La Ferla, la modalità da remoto è consigliata dal ministero dell’Interno. “In questo periodo di pandemia, in cui i contagi sono in crescita esponenziale –dice il presidente della IV commissione consiliare Ciccio La Ferla – è assurdo riunirsi in presenza con la tecnologia che ci fornisce utili strumenti”.

Il presidente del Consiglio comunale Marco Stella rende noto che, a giorni riunirà i capigruppo per discutere della prossima seduta dell’Aula, che dovrà tenersi in presenza perché, per lo svolgimento delle seduta da remoto è necessario che il Consiglio si doti di un apposito regolamento che disciplina le sedute in modalità online. Regolamento che sarà portato all’odg della prossima seduta. L’iter per riunirsi a distanza è stato, dunque, già avviato in quanto le sedute da remoto, in fase di emergenza sanitaria, come quella in atto, sarebbero opportune anche per il Consiglio comunale.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *