breaking news

Augusta| La didattica inclusiva a scuola: al Corbino corso di aggiornamento per insegnanti

17 Novembre 2019 | by Redazione Webmarte
Augusta| La didattica inclusiva a scuola: al Corbino corso di aggiornamento per insegnanti
Attualità
1

Si sta svolgendo, nel 2° Istituto Comprensivo “Orso Mario Corbino” di Augusta, diretto da  Maria Giovanna Sergi, un corso di aggiornamento su “La didattica inclusiva a scuola: principi, metodologie, esempi di buone prassi”. Rivolto agli insegnanti di ogni ordine e grado dell’Istituto, tende a implementare e migliorare conoscenze, abilità ed atteggiamenti (competenze), in tema di programmazione, gestione e valutazione di interventi didattico-educativi in una scuola inclusiva.

“La didattica inclusiva a scuola: principi, metodologie, esempi di buone prassi” è tema del corso di aggiornamento in corso nel II Istituto comprensivo “Orso Mario Corbino” del dirigente scolastico Maria Giovanna Sergi. Il corso, rivolto agli insegnanti di ogni ordine e grado dell’Istituto, tende a implementare e migliorare conoscenze, abilità ed atteggiamenti (competenze), in tema di programmazione, gestione e valutazione di interventi didattico-educativi in una scuola inclusiva. Avviato il 30 settembre, il corso, della durata di 30 ore, è organizzato su 3 differenti moduli formativi: il primo, basato sull’approfondimento delle raccomandazioni del Consiglio dell’Unione Europea sulle competenze chiave per l’apprendimento permanente, ha approfondito i principi, le dimensioni e gli ambiti di applicazione dell’educazione inclusiva, soffermandosi sulla comunicazione, sulle relazioni e sul ruolo dell’insegnante e proponendo modelli pedagogici rilevanti per la gestione delle criticità a scuola.

Il secondo affronterà l’approccio didattico all’educazione socio-emotiva, la didattica cooperativa e metacognitiva e la didattica basata sulle differenze. Infine il terzo tratterà  dell’Adhd, sia dal punto di vista clinico sia fornendo esempi concreti di programmazione educativa e didattica; porrà attenzione all’autismo e alla gestione dei comportamenti-problema e l’utilizzo di strumenti comunicativi efficaci nella pratica scolastica. Esperti formatori del corso oltre a Francesco Sciuto (medico specializzato in psichiatria e neuropsichiatria infantile, già difensore dei diritti del bambino del Comune di Siracusa, esperto dei disturbi dello spettro dell’autismo, di inclusione scolastica e di riabilitazione neurologica), sono Veronica Russello, psicologa e psicoterapeuta e Antonio D’Aquino pedagogista e consuelor. Il corso si arricchirà anche della testimonianza speciale di un giovane con autismo ad alto funzionamento per meglio chiarire, capire, affrontare vissuti, episodi, esperienze didattiche  e socio-emotive dalla retrospettiva di un ex alunno con disabilità. Si concluderà il 12 febbraio 2020.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com