breaking news

Augusta| La Fanfara del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia si è esibita al Palajonio

Augusta| La Fanfara del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia si è esibita al Palajonio
Spettacolo
'
0

La Fanfara del 12° Reggimento Carabinieri “Sicilia”, si è esibita  ieri al  Palajonio. L’evento, a cui hanno presenziato autorità civili e militari, è stato aperto a tutti  cittadini, i quali hanno partecipato numerosi occupando i posti liberi di platea e tribuna della struttura sportiva di tipo tensostatico e ascoltando il concerto  in religioso silenzio.

Il concerto è stato organizzato per celebrare il 50° anniversario della fondazione della sezione nazionale Carabinieri di Augusta ed è stato realizzato in collaborazione con il Comune. La manifestazione è stata patrocinata dalla Esso Raffineria di Augusta. L’esibizione si inserisce anche nell’ambito delle iniziative legate  alla giornata dell’Unità d’Italia.

Il repertorio della Fanfara, oltre alla musica militare, comprende moltissimi brani di autori dell’ottocento e dei giorni nostri, alcuni dei quali  sono stati eseguiti  ieri sera. Il programma ha previsto l’esecuzione di 10 brani tra cui “Tancredi” sinfonia di Gioacchino Rossini, Grease, tratto dall’omonimo dal musical, Tarantella Siciliana. Oltre ai 10 brani a conclusione sono stati eseguiti: La Fedelissima: marcia d’ordinanza dei carabinieri e l’Inno nazionale italiano. Il concerto era stato annunciato nei giorni scorsi dal capitano Rosella Capuano, comandante dalla Compagnia Carabinieri di Augusta nel corso della cerimonia di consegna in cui i militari hanno ricevuto in dono un defibrillatore dal Rotary club e dall’associazione filantropica “Umberto I”.

La Fanfara del 12° Reggimento Carabinieri “Sicilia”, diretta dal maresciallo maggiore Paolo Mario Sena, è stata istituita nel novembre del 1993 e ripete i fasti del “Corpo musicanti” fondato il 3 agosto 1860 e inserito nell’ambito dei “Carabinieri Reali di Sicilia”. È composta da 35 elementi provenienti da complessi musicali o diplomati nei Conservatori italiani, tutti Carabinieri che svolgono anche normale servizio d’istituto.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *