breaking news

Augusta | La Lega chiude le porte a Casertano

Augusta | La Lega chiude le porte a Casertano
Politica
'
0

I vertici provinciali del partito di Salvini revocano l’incarico di responsabile provinciale degli enti locali a Massimo Casertano che annuncia per sabato mattina una conferenza stampa

“Massimo Casertano non rappresenta più, negli incontri ufficiali con la coalizione, il nostro Partito”. È quanto afferma una nota del coordinamento provinciale della Lega di Siracusa, presieduto da Leandro Impelluso e Vincenzo Vinciullo, che annunciano la revoca dell’incarico di responsabile degli enti locali del partito di Salvini all’augustano Massimo Casertano, già candidato sindaco per la città megarese sotto l’insegna di Alberto Giussano. “Preso atto dell’impossibilità di trovare una sintesi politica, in un’ottica di crescita della squadra, con il conseguente rafforzamento del Partito in provincia di Siracusa, abbiamo richiesto ai vertici regionali del Partito di revocare l’incarico al signor Massimo Casertano”.

Sempre aperti e disponibili ad ogni forma di dialogo – continuano Vinciullo e Impelluso – siamo dispiaciuti di aver dovuto assumere questa iniziativa, nonostante i ripetuti tentativi di dialogo che, unilateralmente, abbiamo portato avanti, senza ottenere alcun risultato concreto e positivo, data la volontà manifesta di arrecare danno all’immagine del Partito che, con questo provvedimento, intendiamo salvaguardare, nel rispetto delle regole e degli accordi che, all’unanimità, erano stati assunti in una riunione di Partito a Catania e che, immediatamente dopo, non sono stati rispettati”. Nel frattempo Massimo Casertano ha annunciato per sabato mattina una conferenza stampa in cui esporrà le proprie valutazioni.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com